il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Primo firmatario insieme a Giuseppe Trischitta della proposta approvata nel 2008

Parcheggi Rosa, l´ex consigliere Ticonosco ricorda l´odg votato dall´Aula

Stampa
Nota del già Consigliere Comunale Salvatore Ticonosco:
La presente, in riferimento a qualche articolo apparso su alcuni Organi di Informazione, ove si evince una iniziativa da parte di alcuni Consiglieri Comunali del M5*, ossia la realizzazione di parcheggi per le donne in stato di gravidanza, più comunemente conosciuti come Parcheggi Rosa.In merito a quanto, mi sia consentito fornire, per Vostra opportuna conoscenza e competenza, alcune precisazioni, pur apprezzando l'iniziativa dei Consiglieri in carica, ma, soprattutto per il rispetto che nutro nei confronti di quel Consiglio Comunale, che in precedenza si è adoperato con grande senso di responsabilità e attaccamento al fine, di migliorare o meglio attenzionare le donne in stato di gravidanza e post gravidanza.Lo scrivente, in data 09 settembre 2008, presentò un Ordine del Giorno in qualità di primo firmatario "come si evince dall'allegato" votato e approvato all'unanimità dal Consiglio Comunale pro tempore.Faccio presente che, grazie a quella votazione e a quel Consiglio Comunale, nella città di Messina furono installati, per la prima volta, sul territorio, nei centri commerciali e in prossimità di Enti Pubblici e a Palazzo Zanca, i tanto agognati, ma utili Parcheggi Rosa.Dopo quanto summenzionato, nel rispetto della giusta informazione e dei cittadini, mi sia consentito suggerire ai Consiglieri Comunali e Circoscrizionali in carica, di rivolgersi presso gli uffici competenti per rendersi edotti, al fine di fare rispettare quell'Ordine del Giorno del 09 settembre 2008.L'occasione mi sia gradita, per porgere un cordiale saluto.

venerdì 10 settembre 2021


    Vai a pagina
    segui il meteo