il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Nota di Nicoletta D’Angelo, Rita La Paglia, Pierluigi Parisi, Sebastiano Tamà, Dario Zante

Messina, Consiglieri comunali FI: risanamento battaglia firmata Forza Italia, nota Pd surreale

Stampa
“Il risanamento definitivo delle baraccopoli di Messina sarà presto realtà. E se la nostra città, dopo decenni di immobilismo, avrà questa grande opportunità è grazie all’azione politica di Forza Italia e della nostra parlamentare nazionale Matilde Siracusano, che dal primo giorno del suo insediamento, in sinergia con l’amministrazione comunale, ha portato avanti senza sosta in parlamento, quasi ossessivamente, questa battaglia di civiltà. è evidente che se la legge sul risanamento si è concretizzata con l’intervento tempestivo del ministro del sud Mara Carfagna, immediatamente dopo essere succeduta a Provenzano (ministro del Pd), che invece l’aveva palesemente bloccata, la paternità dei meriti non può in alcun modo essere travisata. Leggiamo invece una nota del Partito democratico che riteniamo surreale e poco dignitosa nei confronti degli stessi parlamentari del dem, che avranno sicuramente tante altre questioni da affrontare e tante battaglie da intestarsi invece che fossilizzarsi su un traguardo che ha la firma di Forza Italia.Il Pd governa quasi ininterrottamente il Paese dal 2013 e mai ha messo in cantiere una ipotesi per aiutare le 8mila persone che vivono nelle nostre baraccopoli. Infine, a prescindere dai toni odiosi dello scontro politico con il sindaco De Luca, bisogna onestamente riconoscere che se oggi le baracche di Fondo Fucile sono state finalmente liberate dai cittadini messinesi, lo si deve al lavoro dell’amministrazione comunale. Tutto il resto sono chiacchiere”.
Lo affermano in una nota congiunta i consiglieri comunali di Forza Italia a Messina, Nicoletta D’Angelo, Rita La Paglia, Pierluigi Parisi, Sebastiano Tamà, Dario Zante.
lunedì 26 luglio 2021


    Vai a pagina
    segui il meteo