il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

E' indagato dalla Procura di Trapani

Covid: dati falsati; assessore Razza, mi dimetto, nota di Galluzzo

Stampa
(ANSA) - PALERMO,- "Ho chiesto al presidente Musumeci di accettare le mie dimissioni". Così l'assessore regionale alla Salute in Sicilia, Ruggero Razza, indagato dalla Procura di Trapani nell'inchiesta sulla presunta trasmissione di dati falsi all'Iss per alterare le informazioni sul Covid. 
"Per sottrarre il governo da inevitabili polemiche ho chiesto al presidente della Regione di accettare le mie dimissioni", dice Razza. E aggiunge: "Alla luce della indagine della Procura di Trapani che mi vede indagato, nel confermare il massimo rispetto per la magistratura, desidero ribadire che in Sicilia l'epidemia è sempre stata monitorata con cura"
Nota di Pino Galluzzo
In merito agli avvenimenti accorsi oggi nella sfera della sanità siciliana, il deputato regionale Pino Galluzzo componente della commissione salute all'Ars, dichiara: "Ho assoluta fiducia per l’assessore Ruggero Razza. Persona competete, operosa e di integrità morale esemplare.Confido che presto la magistratura possa fare chiarezza su quanto accaduto".
martedì 30 marzo 2021


    Vai a pagina
    segui il meteo