il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

L'esponebte del sindacato Cisal " Mi indigna l'ipocrisia e il modo in cui noi messinesi veniamo rappresentati "

Crocè (Cisal) commenta la foto di De Luca : chi sostiene che non è degna della 13° città Metropolitana ?

Stampa
"Per me si va nella città dolente......" . Riportiamo la nota di Clara Crocè: " Questa foto è volgare ? Questa foto non è degna della 13° città Metropolitana ? Questa foto è uno sberleffo? Questa foto vi fa indignare? Io non mi indigno e adoro questa foto .E' bellissima E' la giusta risposta ad un governo che con tutti i problemi che attanagliano milioni di cittadini spreca tempo per perseguitare il Sindaco di Messina .
Non sono indignata dalla foto fa parte del modo di essere di Cateno De Luca .
Un Sindaco che non ha padrini e padroni. Sono altre le cose che mi indignano e provero' ad elencarne alcune: 
1) Mi indigna un governo prima 5/stelle e Lega e adesso PD/5 Stelle che pur di fare ostruzionismo al Sindaco De Luca non ha dichiarato lo stato di emergenza. Ed affidato i poteri speciali al Sindaco per lo sbaraccamento. .Evidentemente gli abitanti delle 72 baraccopoli di Messina valgono meno di un ponte o di una strada.
2) Mi indignano i politici che negli anni non hanno fatto nulla per la nostra città tranne che coltivare i loro interessa siano essi di destra, di centro che sinistra.
3) Mi indigna l'ipocrisia e il modo in cui noi messinesi veniamo rappresentati .Ci chiamano buddaci. Dicono di noi che siamo un popolo senza identità, senza orgoglio ,senza voglia di riscatto, volubili senza carattere e scrivono: "In un giorno Messina passa dal sole alla pioggia, dal freddo al caldo: gli sbalzi sono la caratteristica di Messina. Allo stesso modo gli abitanti di Messina, in un giorno, passano dal nero al bianco, dal sì al no come niente. Gli sbalzi sono la caratteristica dei messinesi". 
4) mi indignano quelli che non fanno altro che lamentarsi ( ma nei comportamenti sono peggio degli altri, è facile lamentarsi di Messina: non funziona niente, non cambia niente, non c'è futuro, non c'è niente ......ma noi cosa facciamo?
5) mi indigna l'emigrazione dei nostri ragazzi 
.6) mi indigna la mancanza di lavoro, l'abbandono dei quartieri ...Mi indigna che si possa e si voglia impedire ad un Sindaco di realizzare il proprio programma ....Non mi indigna la foto del Sindaco scanzonato piuttosto mi indignano dei "Sepolcri imbiancati." che hanno governato questa città.Falsi, ipocriti abituati a nascondere abilmente dei comportamenti immorali.
giovedì 25 giugno 2020


    Vai a pagina
    segui il meteo