il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Se vuoi il rispetto impara a rispettare.. Nota della rappresentante Cisal

Sulla nota del presidente Cardile, Crocé: “il rispetto dev´essere reciproco “

Stampa
A seguire la nota della rappresentante il sindacato Cisal Clara Crocé:
Abbiamo letto la nota del Presidente del Consiglio Comunale di Messina. Premettiamo che stimiamo il Presidente Claudio Cardile e comprendiamo anche lo spirito che lo ha indotto a diramare un comunicato stampa,( tra l'altro utilizzando ufficio stampa e il sito istituzionale del Comune)ma non possiamo fare a meno di stigmatizzare alcuni contenuti dello stesso.Il Presidente Cardile scrive:" Non possono essere consentiti attacchi personali ai consiglieri comunali, i quali legittimamente esercitano le loro funzioni. Le discussioni devono rimanere sempre nell’alveo di un equilibrato e civile dibattito politico.
"Avremmo preferito che il presidente Cardile avesse preso la medesima posizione nei confronti di quei Consiglieri Comunali (qualcuno fa parte anche del PD) che attraverso FB non hanno fatto altro che offendere il Sindaco Cateno De Luca, sul piano personale. Potremmo elencare una serie di epiteti offensivi e insulti, rivolti al sindaco diramati da alcuni Consiglieri Comunali ,anche a mezzo stampa, che travalicano il legittimo confronto politico. Gli attacchi personali nei confronti del Sindaco, dei cittadini Messinesi che lo hanno votato e delle comunità di Santa Teresa Riva e di Fiumedinisi dovrebbero rappresentare per il Presidente del Consiglio Comunale di Messina, un'offesa all'onore e al prestigio di tutto il consiglio comunale. Il suo silenzio Presidente Cardile, e il suo intervento a senso unico, potrebbe generare il dubbio che Lei possa condividere ed avallare il livello di imbarbarimento della politica messo in atto da alcuni Consiglieri Comunali che travalica il legittimo confronto politico e che non ha nulla a che vedere con l'esercizio delle proprie funzioni istituzionali.Lo invitiamo pertanto ad intervenire contro il continuo "dileggio" nei confronti del Sindaco De Luca con la stessa veemenza.
lunedì 22 giugno 2020


    Vai a pagina
    segui il meteo