il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Per un importo complessivo di un milione duecentomila euro

Viabilitą provinciale comprensorio Jonico-Alcantara, consegnati interventi di manutenzione e messa in sicurezza

Stampa
 Consegnati stamane, nel corso di una riunione svoltasi al Comune di Giardini Naxos, i lavori di messa in sicurezza di varie strade provinciali ricadenti nel comprensorio Jonico-Alcantara e relativi a due progetti distinti.Il primo progetto, aggiudicato alla ditta Luican group s.r.l. di Caltanissetta, il cui importo è di 678.528,49 euro con fondi finanziati dall’Assessorato Regionale Enti Locali decreto n.159 e riguarda i lavori di manutenzione straordinaria per migliorare i livelli di sicurezza lungo le strade provinciali ricadenti nella Valle dell’Alcantara – strada provinciale 3 di Malvagna, strada provinciale 6 di Motta Camastra, strada provinciale 7 di Graniti, strade provinciali 165 di Bolo e 167 dell’Ancipa ricadenti nei Comuni di Cesarò e San Teodoro.In particolare, si effettueranno i seguenti interventi: demolizione parziale dei parapetti in pietrame e ricostruzione degli stessi in conglomerato cementizio armato; demolizione e ricostruzione o realizzazione ex novo di opere per il deflusso delle acque superficiali non più rispondenti alle caratteristiche minime di efficienza e funzionalità (cunette, caditoie, attraversamenti trasversali); rimozione o riallineamento della barriera metallica di sicurezza o collocazione di nuova barriera nei tratti dove necessaria; scarifica del vecchio manto bituminoso deteriorato e posa in opera di nuovo conglomerato bituminoso per strato di usura, regolarizzazione degli avvallamenti e risagomatura delle curve; rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale.
Il Responsabile Unico del Procedimento è l’ing. Giovanni Lentini, il Direttore dei lavori geom. Tano Maggioloti, il Direttore operativo è il geom. Pasquale Chiaia.Il secondo riguarda la sistemazione e messa in sicurezza di vari tratti delle strade provinciali ricadenti nelle competenze del II Ufficio Viabilità del Distretto Costa Jonica, dal Comune di Furci Siculo al Comune di Gaggi e finanziati per 500.000 euro con fondi del Patto per lo sviluppo della Città Metropolitana di Messina- Delibera CIPE 26/2016.In particolare gli interventi più importanti riguarderanno l’eliminazione delle situazioni di pericolo presenti e la messa in sicurezza dei tratti interessati, la realizzazione di adeguate protezioni laterali con la messa in opera di parapetti e barriere di sicurezza, il ripristino di alcuni tombini per la raccolta ed il convogliamento delle acque, l'abbassamento di alcuni tratti della sede stradale interessati dai movimenti franosi.Oltre a quanto già specificato, sarà effettuato il rifacimento di un tratto del corpo stradale in prossimità del km. 2+400 della strada provinciale 11, la sistemazione dell'intersezione tra la strada provinciale 23 ed il Vallone Abramo e la sistemazione di un tratto della strada provinciale 19/ter Casalvecchio – Fautarì – S. Carlo.Il Responsabile Unico del Procedimento è l’ing. Rosario Bonanno, il Direttore dei lavori geom. Tano Maggioloti, il Direttore operativo è il geom. Pasquale Chiaia.
L'occasione ha permesso di approfondire diverse tematiche relative alle occasioni che il PNRR offre in tema di opere quali viabilità, rigenerazione urbana e riqualificazione reti idriche per i quali sono già attive le linee di finanziamento e per i quali si sta procedendo celermente alla redazione delle proposte progettuali.
lunedģ 22 novembre 2021


    Vai a pagina
    segui il meteo