il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Siena, ragazza denuncia stupro di gruppo

Arrestato a Messina Manolo Portanova

Stampa
Vi è anche Manolo Portanova, ventunenne calciatore del Genoa, tra gli indagati posti agli arresti domiciliari con l’accusa di aver stuprato con altri tre giovani una ragazza di vent’anni, al termine di una festa a Siena. Sono tre i giovani, tutti maggiorenni, arrestati dalla squadra mobile della Questura di Siena con l’accusa di stupro. I tre si trovano ai domiciliari dopo gli accertamenti coordinati dalla Procura. Le indagini hanno portato ad individuare quattro presunti responsabili, tra cui un diciassettenne che è indagato a piede libero. Secondo le prime indiscrezioni, emerse dell'inchiesta, solo uno degli indagati avrebbe ammesso di avere avuto un rapporto sessuale con la ragazza, specificando che si sarebbe trattato di un rapporto consenziente  Il calciatore, figlio dell’ex difensore di Messina, Danilo Portanova che ha giocato poi con il  Napoli, Bologna e  il Siena .Il figlio  ha collezionato 5 presenze in serie A con i liguri, ed è in forza anche alla Nazionale under 20. Si è formato nelle giovanili della Juventus diventando un punto di forza della Primavera allenata nel 2019-2020 da Andrea Pirlo, che lo ha anche fatto esordire in Serie A con i bianconeri. (Foto: eurocalciomercato.net)
venerdì 11 giugno 2021


    Vai a pagina
    segui il meteo