il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Nel 2002 era stato Presidente della Provincia Regionale, dove ha ricoperto anche l'incarico di Assessore e Consigliere

E´ scomparso Roberto Materia, già sindaco di Barcellona P.G.Le manifestazioni di cordoglio

Stampa
Un male incurabile ha stroncato la vita, a soli 65 anni, di Roberto Materia,  già sindaco di Barcellona P.G.. Nel 2002 era stato Presidente della Provincia Regionale. dove ha ricoperto anche l'incarico di Assessore e Consigliere.
Numerose le condoglianze espresse, tra le prime quelle del sindaco metropolitano Cateno De Luca: 
“La notizia della scomparsa di Roberto Materia mi suscita profondo dolore – ha affermato il Sindaco Metropolitano dott. Cateno De Luca – perché oggi perdiamo un politico competente ed una persona sempre cordiale e disponibile. Molte le attività che Materia ha sviluppato con estremo impegno nei lunghi anni trascorsi a Palazzo dei Leoni e che hanno contribuito allo sviluppo del territorio in un contesto non sempre agevole. Porgo alla famiglia ed a tutta la comunità Barcellonese le più sentite condoglianze a nome della Città Metropolitana di Messina ed a titolo personale”.
Il Coordinamento di Forza Italia Barcellona Pozzo di Gotto, in tutte le sue componenti e con in testa il coordinatore cittadino Lidia Pirri, piange la scomparsa del dottor Roberto Materia: "A Roberto Materia mi legano sentimenti di profondo rispetto, stima e amicizia - ha commentato in lacrime Lidia Pirri - da consigliere comunale è stato un onore lavorare accanto a un uomo delle sue qualità. Sempre gentile, cordiale, disponibile, sorridente, garbato. Con una parola buona per tutti. Non riesco a dire altro, in questo momento. L'ho sentito fino a qualche tempo fa e custodirò per sempre gelosamente il ricordo delle sue ultime parole nei miei confronti. Ciao Roberto, ci mancherai".
Ilenia Torre Consigliere comunale:
Non si è mai pronti abbastanza per ricevere la notizia di un lutto prematuro, tanto più quando riguarda una persona alla quale abbiamo voluto particolarmente bene. Nell’esprimere profondo cordoglio per la perdita dell’ex Sindaco, Roberto Materia, non posso non ricordarne le spiccate doti umane, ancor prima dello spirito di servizio che ha contraddistinto la Sua intera esistenza. Barcellona Pozzo di Gotto perde un Uomo che ha dato dimostrazione di rettitudine e lealtà sino all’ultimo dei Suoi giorni. In un momento complessivamente difficile ha scelto di sacrificare se stesso in nome di quei principi dai quali mai ha inteso prescindere e ai quali non ha mai smesso di ispirarsi. Seppur con le molteplici difficoltà di una crudele malattia che lo ha visto combattere con forza e coraggio – com’era nel Suo stile – ha scelto di non mollare gli ormeggi e di portare a compimento la difficile missione che la cittadinanza gli aveva affidato. Da cittadina non posso non rivolgere un sentito e affettuoso ringraziamento a Roberto Materia per l’impegno, la costanza, l’abnegazione, lo spirito di sacrificio che ha saputo e voluto anteporre a tutto il resto nell’espletamento di un mandato che, nonostante tutto, ha scelto di concludere. Da ex Assessore della Sua Giunta non posso non ringraziarlo per la quotidiana dimostrazione di lealtà e correttezza nella gestione dei rapporti umani e per i Suoi preziosi insegnamenti, che oggi rappresentano per me un faro illuminante all’interno del Civico Consesso. Sono onorata di aver avuto il privilegio di averlo come guida e orgogliosa del nostro rapporto di fiducia incondizionata e di stima reciproca, un rapporto caratterizzato sempre da stabilità e costanza. Chi ha saputo conoscere e apprezzare le doti di Uomo d’altri tempi e l’immensità dello spessore umano di Roberto Materia, non lo dimenticherà. 
Filippo Sottile già vice sindaco di Barcellona:
E’ con profondo dolore che ho appreso della morte di Roberto Materia al quale sono stato legato da vera amicizia fin dalla giovane età. Abbiamo condiviso idee, posizioni politiche e sempre abbiamo lottato insieme per sostenere i nostri ideali. L’affetto e la stima che ci hanno unito sono spesso andati al di là della militanza e degli interessi personali e, specie nei tanti momenti difficili, si sono confermati e rafforzati. Sono stato, per sua scelta, il suo vice nel periodo in cui ha ricoperto la carica di sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto e, ancora una volta, ho avuto modo di apprezzare l’umanità, l’equilibrio, il senso di responsabilità, l’intelligenza. Doti che generosamente ha messo a disposizione della cittadinanza. Per questo sono certo che l’intera comunità barcellonese, in questo momento di dolore e di lutto, si senta unita nell’esprimere con me sentimenti di sincera vicinanza alla famiglia e un affettuoso omaggio alla bella persona. Un vero galantuomo ci ha lasciati.
domenica 2 maggio 2021


    Vai a pagina
    segui il meteo