il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Per l'aggressione subita da un ambulante

Solidarietà al commissario Giovanni Giardina dal CSA e dal M5s

Stampa
Il CSA aveva già lanciato l’allarme in occasione dell’aggressione all’agente di PM di fine maggio: in città l’illegalità è sempre più diffusa e la violenza la fa ormai da padrona. L’azione che con coraggio la PM porta avanti per il ripristino di livelli minimi di vivibilità si scontra giornalmente con una cultura dell’inciviltà e dei soprusi che troppo spesso resta impunita e prolifera indisturbata. Al Commissario Giardina ed ai suoi uomini va la nostra incondizionata solidarietà. Apprezzamento per le parole dell’Assessore Musolino che ha confermato l’impegno dell’Amministrazione Comunale nella difesa dei diritti e della sicurezza dei messinesi. Al Sindaco ed all’Assessore chiediamo però di promuovere un tavolo di crisi permanente e di innalzare il livello delle dotazioni di sicurezza delle donne e degli uomini del Corpo di PM, ricorrendo se del caso ad una maggiore sinergia con le altre Forze di Polizia e le Forze Armate.
Solidarietà al commissario Giovanni Giardina da parte del gruppo consiliare del M5s
 "Esprimiamo la nostra solidarietà e la nostra vicinanza all'intero corpo dei Vigili urbani di Messina e in particolare al comandante vicario della Polizia Municipale Giovanni Giardina, che questa mattina ha riportato una ferita alla testa nel corso della consueta attività di controllo del territorio. Nell'auspicio che venga fatta presto chiarezza sull'accaduto, auguriamo alcommissario una pronta guarigione". Così, in una nota, i consiglieri comunali del M5s.
martedì 30 giugno 2020


    Vai a pagina
    segui il meteo