il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Liberty Line. ORSA annuncia sciopero per il 14 luglio

Stampa
Non esistono margini di trattativa, si va cosi' alle scontro tra i vertici della società Liberty Lines e i lavoratori iscritti al sindacato ORSA. dallo stato di agitazione si passa allo sciopero. Con l’organizzazione sindacale, che oltre a denunciare le cose che non vanno in dodici punti, diffida la società a non effettuare pressioni sul personale. Il sindacato ORSA trasporti marittimi annuncia uno “Sciopero Regionale Soc Liberty Lines per il giorno 14 luglio di otto ore dalle ore 09 :00 alle ore 17:00”. La comunicazione è stata inviata alle autorità competenti: Commissione di Garanzia Scioperi Servizi Pubblici Essenziali, al Governo nazionale, al Governo regionale siciliano, ai Prefetti di Palermo, Trapani, Messina e Agrigento, alle Capitanerie di Porto di Palermo, Trapani, Messina e Milazzo.In un comunicato i rappresentanti del sindacato ORSA scrivono di aver più volte chiesto di incontrare i vertici della società Liberty Lines, richiesta “rimasta inevasa”. L’organizzazione sindacale ricorda che è in corso lo stato di agitazione, ma che fino ad oggi “nessuna convocazione e stata inoltrata alla scrivente dalla società Liberty Lines per le procedure di raffreddamento, atteso che la scrivente ORSA Marittimi, sin dal primo momento, si è resa disponibile ad un incontro con la società, considerato che la prerogativa principale è sempre” quella “di trovare soluzioni condivise, al fine di non arrecare disagi ai cittadini ed ai fruitori del servizio di trasporto”.
sabato 4 luglio 2020


    Vai a pagina
    segui il meteo