il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Il tema :“Collaborazione tra avvocati, giudice e consulente tecnico d’ufficio nei procedimenti di famiglia”.

Incontro Rotary Club Stretto di Messina e Ordine degli Avvocati di Messina

Stampa
Proseguono, a distanza, gli incontri del Rotary Club Stretto di Messina che, in sinergia con l’Ordine degli Avvocati di Messina, ha organizzato un dibattito sul tema “Collaborazione tra avvocati, giudice e consulente tecnico d’ufficio nei procedimenti di famiglia”, illustrando il ruolo che ciascun soggetto riveste intorno alla coppia in crisi. La presidente del club-service, Mary Guerrera, anche in qualità di consulente tecnico, ha messo in evidenza la centralità di tale figura nei conflitti genitoriali che riguardano i figli: «Il consulente, attraverso un’attenta analisi, supporta giudice e avvocati per individuare i provvedimenti più opportuni». Il presidente dell’Ordine degli Avvocati, Domenico Santoro,(foto) si è concentrato sul diritto di famiglia che, una volta considerato “minore”, ha assunto maggiore rilevanza, così come il ruolo del legale: «Non deve puntare a una mera vittoria processuale, ma al giusto bilanciamento tra gli interessi dei genitori e dei minori». In recenti esiti giurisprudenziali, infatti, è stato riconosciuto un ruolo di primo piano e in alcuni procedimenti decisori è stato anche deciso di assegnare la casa proprio ai figli, come spiegato dall’avv. Anna Maria Bernardini De Pace del foro di Milano: «Nella maggior parte dei casi, le crisi scaturiscono da problemi di natura economica. Un tempo il punto di riferimento erano gli psichiatri, ma ormai sono superati nell’analisi delle questioni familiari e, spesso, è necessaria l’interazione tra più professionisti». «Le decisioni che riguardano genitori e minori sono state le più sofferte», ha affermato la presidente del Tribunale di Messina, il magistrato Marina Moleti, sottolineando la delicatezza dell’argomento e che esiste una sezione dedicata alla tutela della persona, con particolare attenzione alla formazione specialistica dei magistrati per rispondere all’aumento vertiginoso del contenzioso in materia di famiglia.
sabato 8 maggio 2021


    Vai a pagina
    segui il meteo