il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Nei locali del Centro Diurno “Camelot”, ubicato presso la Cittadella della Salute ex-O.P. “Mandalari”

Il 4 maggio, la presentazione del Comitato Civico “Messina: la città dimenticata”

Stampa
Si svolgerà il 4 maggio p.v., con inizio alle ore 10.30, la conferenza stampa di presentazione del Comitato Civico “Messina: la città dimenticata”. L’evento sarà ospitato, nel rispetto delle attuali normative anti-Covid, nei locali del Centro Diurno “Camelot”, ubicato presso la Cittadella della Salute ex-O.P. “Mandalari”. 
Finalità del Comitato è la valorizzazione dei ruderi cittadini, vale a dire le testimonianze culturali e ambientali dimenticate dalle istituzioni e dall’opinione pubblica, attraverso mirate campagne di sensibilizzazione che ne spieghino la storia e il significato. 
“Testimonial” d’eccezione del Comitato il noto attore messinese Maurizio Marchetti, sostenitore di altre battaglie civiche come, di recente, quella per la riqualificazione e l’apertura alla pubblica fruibilità dell’antica Cripta del Duomo
La prima iniziativa che vedrà coinvolto il Comitato riguarderà la settecentesca Villa De Gregorio e il suo magnifico albero di magnolia, in viale Giostra Alto. Presente all’incontro, oltre a Marchetti, l’assessore comunale alla cultura Enzo Caruso, che porgerà i saluti istituzionali. 
Il Consiglio Direttivo del Comitato è composto da: Giuseppe Ruggeri – presidente; Aldo Di Blasi – vicepresidente; Pippo Previti – segretario e tesoriere, e i consiglieri Matteo Allone, Filippo Faillaci, Daniele Macris e Carmelo Micalizzi.
lunedì 3 maggio 2021


    Vai a pagina
    segui il meteo