giovedì 7 gennaio 2021

NUCLEARE, ORLANDO: “SOSTEGNO ALLE INIZIATIVE DEI COMUNI OCCORRE UN CONFRONTO CON GOVERNO NAZIONALE E REGIONALE”

“Esprimo la piena condivisione dell’ANCI Sicilia per le iniziative dei comuni e delle realtà associative, produttive e ambientaliste dei territori provinciali di Caltanissetta, Palermo e Trapani, contestando il piano nazionale dei depositi radioattivi che individua nella nostra regione 4 aree in cui i rifiuti nucleari dovrebbero essere conferiti. Tutto questo è in evidente contrasto con le vocazioni economiche e ambientali dei territori interessati”. Questo il commento di Leoluca Orlando, presidente dell’Associazione dei comuni siciliani, che aggiunge: “Su un tema così delicato come quello dello smaltimento dei rifiuti nucleari e della tutela ambientale, ribadisco ,come Anci Sicilia, la necessità che si avvii un confronto con il Governo nazionale e con il Governo regionale che tenga conto delle diverse realtà”.