il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

La stazione è ubicata all'interno del Comune di Messina (tabella con la dicitura uscita Ponte Gallo o Messina Nord

Biancuzzo rilancia la questione dell´abolizione pedaggio di Villafranca

Stampa
Il Rag. Mario Biancuzzo Consigliere VI Circoscrizione con la seguente nota inviata al Signor PrefettoDottoressa Maria Carmela Librizzi, al Sindaco Comune di Messina Onorevole Dottore Cateno De Luca ,al  Presidente Regione Sicilia Onorevole Nello Musumeci rinnova la  richiesta eliminazione pedaggio e sostituzione tabella località Ponte Gallo Comune di Messina 
Premettendo la petizione per l’abolizione del pedaggio alla bretella di collegamento nello stesso territorio in entrata ed uscita in località Ponte Gallo Comune di Messina, rimasta inevasa a distanza di tempo si riscontra ancora la stessa anomalia una segnaletica allo svincolo della bretella per Ponte Gallo che non fa altro che generare confusione e rende ingannevole il contenuto e l’indicazione stradale arrecando una vera e propria beffa ai danni degli automobilisti dei mezzi in transito.Si allega materiale fotografico che documenta quanto dichiarato.Si richiede immediatamente il ripristino della verità, intanto, abolendo una volta per tutte il pedaggio a fronte di una petizione popolare ed ancora a fronte delle ragioni espresse dalla stessa petizione e comunque occorre che l’indicazione stradale della segnaletica posizionata all’uscita riporti che si trovi all’interno del Comune di Messina (tabella con la dicitura uscita Ponte Gallo o Messina Nord) e non all’interno dell’area del Comune di Villafranca. Occorre quindi che la ricevuta rilasciata a richiesta venga immediatamente rettificata piuttosto che continuare ad ingannare riportando un Comune che non è altro che territorio del Comune di Messina. Non si comprende perché si debba continuare a pagare il pedaggio, restando all’interno del Comune di Messina, sborsando €1,20 per entrare ed €1,20 per uscire, con il quale sicuramente si paga anche il personale che tuttavia manca alla bretella di uscita e che è stato sostituito da una macchinetta elettronica che per giunta spesso e volentieri non funziona e crea disagi e disservizi all’utenza.Considerato che il territorio della estrema riviera continua ad essere penalizzato a causa di scelte politiche scellerate che creano discriminazioni tra i concittadini della zona centro, sud e nord della stessa città. Chiedo a nome di circa 10mila cittadini l’eliminazione del pagamento del pedaggio in entrata ed in uscita a Ponte Gallo della stessa città. 
martedì 11 febbraio 2020


    Vai a pagina
    segui il meteo