il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Il Consesso diviso a metà sul futuro della città

“Cambio passo”, il Consiglio decide di non decidere

Stampa
Ancora un rinvio. Sulla sorte del prosieguo dell’attuale esperienza amministrativa,se ne discuterà il prossimo Lunedì 27 gennaio. Ormai, all’interno del Consiglio comunale si è consolidata un frattura verticale che divide a metà l’Aula del Consesso Civico. Appare sempre più complesso organizzare una maggioranza consiliare nettamente prevalente per decidere su una piattaforma di governo cittadino per il 2020. Diventa impossibile assumere iniziative, quando il gruppo di Sicilia Futura, una parte importante dell’assemblea cittadina, non partecipa ai lavori. Una scelta di protesta perché , nonostante il sostegno accordato sino a oggi al sindaco, non ha ricevuto una risposta convincente dal primo cittadino alla richiesta di un maggiore coinvolgimento nei processi decisionali dell’Amministrazione. Un fine settimana utile per confronti, incontri per chiarire, speriamo definitivamente, le scelte dei rappresentanti dei cittadini che intendono assumere, vogliamo ancora crederci, nell’interesse della città e del bene comune.
giovedì 23 gennaio 2020


    Vai a pagina
    segui il meteo