il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

L’auspicio che le deleghe non facciano la stessa fine dei circoli, nati nel 2018 in concomitanza con le tornate elettorali

Direzione del Pd messinese, Cacciotto: auspico un partito aperto che sappia coinvolgere

Stampa
Lunedì scorso sì è svolto il coordinamento del PD messinese, dispensando diversi ruoli nei vari settori e proponendo un rilancio del partito.Esprime soddisfazione il consigliere della Terza Circoscrizione Alessandro Cacciotto che si rammarica perché qualche consigliere di Circoscrizione, utile nei momenti elettorali, non è stato neanche coinvolto dal Segretario Provinciale e dal coordinamento del partito, magari non conoscendo tutti coloro che rappresentano il partito nelle sedi istituzionali. 
Al di là di questo l’auspicio, prosegue Cacciotto, che le deleghe non facciano la stessa fine dei circoli, nati nel 2018 in concomitanza con le tornate elettorali e scioltisi come neve al sole. Auguro a tutti buon lavoro con la speranza che un alternativa di governo alla città si costruisca giorno per giorno con la conoscenza del territorio, dei bisogni della gente e non semplicemente dicendo di no per partito preso a tutto quanto (se di buono) proposto da chi in questo momento amministra la città.
mercoledì 17 luglio 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo