il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

"Per quanto riguarda il governo non cambia nulla" - dice il governatore Musumeci

Rimpasto entro l´estate del governo regionale in Sicilia

Stampa
Come era prevedibile il governo regionale va verso il rimpasto, il quadro politico vero è cambiato dopo i risultati delle ultime elezioni e anche all’Ars qualcosa accadrà per tenere conto della nuova mappa del potere del centrodestra fuori da Palazzo d’Orleans. 
"Per quanto riguarda il governo non cambia nulla - dice il governatore Musumeci - fermo restando la mia volontà di voler procedere al rimpasto cosa che faremo entro l'estate perché un ritocco al motore va fatto". Non è una novità ma da un anno ripetiamo la necessità di creare in Italia un soggetto moderato che possa interpretare una fascia di elettorato che non va più a votare, che non vuole stare con centrosinistra, sinistra e Movimento Cinquestelle - ha proseguito Musumeci -.. Credo che questo spazio elettorale si possa trovare alla sinistra di Salvini non a destra». « Comunque - ha precisato Musumeci- dipenderà dalle condizioni, nel senso che dobbiamo mettere assieme quattro, cinque soggetti di sensibilità e cultura differenti per capire se si può arrivare alla nascita di questo nuovo soggetto, altrimenti si penserà, e nel mio partito prevale questa tesi, a creare un patto federativo con un soggetto già esistente», ha concluso Musumeci.
mercoledì 10 luglio 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo