il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Il 19 maggio a Napoli, un segnale importante per ribadire la centralità del Mezzogiorno

Delegazione messinese alla manifestazione nazionale di Fratelli d’Italia

Stampa
“Fratelli d’Italia ha scelto come location per la manifestazione nazionale la città di Napoli. Un segnale importante per ribadire la centralità del Mezzogiorno nelle priorità che il nostro partito ha sempre avuto chiare”, così il coordinatore cittadino di FdI Messina, dott. Pasquale Curró.
“Il 19 maggio prossimo, la componente siciliana del partito e, più specificatamente, quella messinese, insieme agli attivisti e i simpatizzanti, sarà presente all’iniziativa portando la voce della nostra terra ad un incontro straordinario. Da ancor prima che il nostro partito nascesse - prosegue Curró-, la presidente On. Giorgia Meloni, nel merito della sua attività politica, ha posto in primo piano l’esigenza di uno sviluppo del Sud Italia come essenziale per la ripresa del sistema Paese. E, oggi, individuando nel capoluogo campano la sede di questa manifestazione nazionale, abbiamo la possibilità di sottolineare il bisogno di dare, non solo all’Italia, ma, primariamente, al Mezzogiorno, un ruolo strategico. Se non si adegua il meridione agli standard europei, tutta la Nazione inevitabilmente ne risentirà. E, proprio nell’ottica dell’esigenza di porre fine alla sempiterna questione meridionale, andiamo a Napoli per rivendicare il nostro sacrosanto diritto ad un’Italia che non corra su binari a diverse velocità. Trasporti, difesa della legalità, tutela dei diritti dei cittadini, sostegno agli enti locali e sviluppo delle risorse naturali e produttive sono al centro del nostro programma ed è questo il messaggio che stiamo ribadendo a Roma e Palermo e porteremo a Napoli prima e a Bruxelles poi”, conclude Curró
martedì 14 maggio 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo
    ven 24
    24°-13°
    sab 25
    22°-15°