il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

La parlamentare: è adesso doveroso far chiarezza, nella massima trasparenza

Grazia D’Angelo senatrice messinese del Movimento 5 Stelle a sostegno di Nemo Sud

Stampa
«Ho contattato personalmente il presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato, Pierpaolo Sileri, affinché organizzi a breve un incontro con il Rettore dell’Università di Messina, i rappresentanti di NeMo Sud e i portavoce messinesi del M5s per far chiarezza sull’interrogazione parlamentare inerente i rapporti tra il Policlinico di Messina e il Centro Clinico di riabilitazione neurologica». 
Lo annuncia, in una nota, la senatrice messinese del Movimento 5 Stelle Grazia D’Angelo
«L’incontro fra i soggetti interessati, che si terrà la prossima settimana - prosegue - sarà un’occasione per far luce sulla questione in presenza dei parlamentari messinesi, che sono stati messi a conoscenza dell’atto ispettivo in tempi e modi non consoni per fare i necessari approfondimenti».«Il Centro Clinico “Nemo Sud” - commenta la senatrice - rappresenta un’eccellenza di tutto il Sud Italia ed è un punto di riferimento per tantissimi messinesi e per i loro familiari. Proprio nel loro interesse, e a tutela di chi mette a disposizione la propria professionalità nella cura dei pazienti, è adesso doveroso far chiarezza, nella massima trasparenza, sui contenuti dell’atto, fugando ogni dubbio sulle vicende amministrative e sui quesiti posti nell’interrogazione, a garanzia dei pazienti, dei lavoratori e della collettività, per verificare se tutto si sia svolto nel rispetto delle leggi e dell’interesse pubblico», conclude.
martedì 9 aprile 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo