il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Pulizia, illuminazione, Volano, “Abbirazzu” e Villa De Gregorio

Una nota di Salvatore Sorbello per l’isolato 13 (Giostra)

Stampa
 Salvatore Sorbello, quale Capogruppo del Gruppo Misto, sottopone all’attenzione del sindaco la situazione di totale degrado, abbandono ed assenza di illuminazione dell’intero Isolato 13 del Rione Giostra. Sui luoghi abitano numerose famiglie ormai abbandonate da tempo che sono costrette, per paura, a non poter uscire da casa al calar del sole. Oltre ad un problema di pulizia generale dell’area in questione, si rappresenta la totale assenza di illuminazione pubblica.
 Com’e’ noto, sul posto, non esistono luoghi di socialità ed aree verdi attrezzate dove poter portare i bambini o dove i pensionati potrebbero intrattenersi tra loro socializzando. L’unico spazio comune d’incontro oltre alla strada pubblica sono i cortili delle Palazzine IACP, anch’essi al buio. Non sfugge a questo Consigliere che tra qualche mese gli spazi di proprietà dello IACP saranno finalmente sotto la titolarità del Comune ed a tal fine si chiede, pertanto, di voler intervenire anche in ordine alla predisposizione di impianti di illuminazione, magari sfruttando l’energia solare. Si chiede, altresì, nella stessa ottica di transito delle aree IACP in capo al Comune di Messina con la controllata ARISME, di voler prendere in mano definitivamente la situazione e decidere una volta per tutte su cosa fare dell’area denominata “Volano” sulla quale insistono i ruderi di Villa De Gregorio ed il cd “Abbirazzu” ossia il Ficus Magnoloides tra i più vecchi d’Europa e secondo in Italia, per pregio, soltanto a quello del Giardino Botanico di Palermo.
sabato 16 febbraio 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo
    ven 24
    24°-13°
    sab 25
    22°-15°