il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Governo regionale persegue politica illogica

Rifiuti: M5s, Musumeci fermi conferenze servizio

Stampa
Una politica schizofrenica ed illogica in merito al tema dei rifiuti. Il governo regionale non ha neppure verificato, se gli uffici stanno lavorando coerentemente agli obiettivi delle riforme e delle pianificazioni in corso di approvazione. Forse Musumeci pensa che i siciliani non abbiano capito il gioco sporco di chi a parole sostiene di voler cambiare ma nei fatti sta consentendo ai privati, con la complicità degli uffici, di bloccare il piano regionale dei rifiuti”. Lo dicono in una nota congiunta i deputati nazionali e regionali del M5S Antonio Lombardo, Giampiero Trizzino e Valentina Palmeri. “Se da un lato il Governo regionale – affermano – ha approvato il piano regionale e il ddl sulla gestione integrata dei rifiuti, che prevede  la costituzione di nuove autorità d’Ambito su base provinciale, composte dai sindaci delle ex Provincie col compito di valutare quali impianti da realizzarem dall’altro indice continue conferenze di servizio per l’esame di progetti per impianti di trattamento dei rifiuti”. “Per la sola provincia di Trapani, – aggiungono – ad esempio il 9 gennaio scorso con una conferenza di servizi è stato esaminato il progetto della società AsJa Ambiente Italia spa  per la realizzazione di un impianto di produzione di biometano ad Alcamo, e proprio per oggi è stata indetta una conferenza di servizi col compito di esaminare il progetto per la realizzazione di un impianto di trattamento e recupero di materiale ed energia da frazione secca e frazione umida a Calatafimi-Segesta”. Per Lombardo, Trizzino e Palmeri si tratta “un modus operandi illogico e  illegittimo”. “Il Governo non ci ha fornito alcun chiarimento in merito – proseguono – e per questo presenteremo una mozione per impedire la creazione arbitraria di impianti privati non in linea con i diagrammi di flusso dei rifiuti divisi per ambito provinciale. Continuiamo a chiedere serietà e coerenza.
venerdì 18 gennaio 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo
    sab 23
    22°-15°