il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Bene culturale di Santo Stefano Medio

De Leo: urgente recupero della fontana “San NIcola” del XVII secolo

Stampa
Che fine hanno fatto gli interventi di restauro della fontana s. Nicola del villaggio s. Stefano medio? Il consigliere comunale Capogruppo Pdr-Sicilia Futura Alessandro De Leo ha scritto un’interrogazione al sindaco Cateno De Luca. Il consigliere ricorda che la fontana storica di S. Nicola sita nel villaggio S. Stefano Medio accanto all’omonima chiesa risalente al XV secolo, è stata danneggiata da un mezzo che, a seguito di una manovra, l’ha urtata mettendo a rischio addirittura la stabilità dell'opera. Il monumento è stato messo in sicurezza dal comune, considerando ch il bene risulta opportunamente tutelato dalla soprintendenza ai beni culturali della provincia di messina  
Per questi motivi de leo chiede di conoscere quali interventi sono programmati al fine di tutelare il bene storico e riconsegnarlo alla città ed alla comunità locale. Il consigliere A. De Leo: “ad oggi non è stato effettuato alcun intervento di restauro e la fontana risulta coperta da una impalcatura in legno che, oltre ad essere ormai deturpata, intralcia la viabilità in uno dei punti più stretti della via comunale, contravvenendo anche al codice della strada. 
C’è la necessità di un urgente intervento nel rispetto dell’art. 9 della Costituzione della Repubblica Italiana, che prevede la tutela del paesaggio e del patrimonio culturale, la fontana oltre ad essere un bene nazionale, rimane un simbolo che rappresenta la storia e l’identità degli abitanti della vallata Santo Stefano”
giovedì 6 dicembre 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo
    lun 17
    16°-11°
    mar 18
    16°-11°
    mer 19
    16°-11°
    gio 20
    18°-12°
    ven 21
    15°-10°
    sab 22
    22°-15°