il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Situazione drammatica anche in riferimento alle ex Province

Musumeci: “Alla Sicilia serve una manovra aggiuntiva da 400 milioni“

Stampa
Palermo - L'allarme di Musumeci sui conti della regione, tanto per cambiare, more solito, tra le soluzioni ipotizzate un altro mutuo. Ad essere colpiti, per i tagli prospettati dalla regione, anche alcuni malati che vanno a curarsi fuori dall'Isola.."Una manovra aggiuntiva da 400 milioni di euro per chiudere il bilancio 2018 della Regione". Ad annunciarne la necessità è il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, che parla di "situazione drammatica" a fronte della quale "si sta cercando di individuare una soluzione per equilibrare i conti". Musumeci, aveva parlato di situazione drammatica anche in riferimento alle ex Province che hanno grande difficoltà a chiudere i bilanci. Tra le soluzioni, su cui si spera di trovare una risposta entro un mese, il ricorso a un mutuo con la Cassa depositi e prestiti, un'operazione finanziaria per studiare la quale è stata istituita una commissione composta da ex ragionieri generali delle Province e da alcuni esperti.
mercoledì 10 ottobre 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo
    ven 14
    15°-10°
    sab 15
    22°-15°
    dom 16
    16°-11°
    lun 17
    16°-11°
    mar 18
    16°-11°
    mer 19
    16°-11°