il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Presentazione di Insieme per Messina: Bramanti Sindaco

Progetti concreti per Messina, toni aspri con gli avversari

Stampa
Si è tenuta presso la Sala Sinopoli del Teatro Vittorio Emanuele la presentazione della lista civica “Insieme X Messina”, Germanà per Bramanti, a sostegno della candidatura a sindaco del professor Dino Bramanti. Saremo presenti con le nostre liste sia per il Consiglio comunale che nei quartieri con candidati che sono espressione di un radicamento nel territorio e di un forte impegno nel sociale, afferma il deputato Nino Germanà. Da parlamentare, voglio dare un contributo concreto all’amministrazione della città, sia attraverso candidati consapevoli del ruolo fondamentale del Consigliere comunale e di circoscrizione che attraverso priorità che riteniamo indispensabili ad un programma di rilancio del territorio. Appoggiamo a Sindaco un uomo che non ha fatto chiacchiere, ma ha fatto fatti. Con fare contraddittorio,  Germanà, ribadisce il messaggio, che quella di Bramanti non è una candidatura solo politica, ma rispecchia la società civile. Pur essendo ormai chiaro a tutti che Bramanti di società civile ha ben poco, come se la politica, non dovesse essere parte e rappresentanza della società civile. Non mancano gli attacchi ad alcuni fra gli altri candidati sindaci fra cui Trischitta, che come De Luca, anche lui ritiene essersi svegliato adesso e di essersi rivelato per quello che era, usando un appellativo offensivo sulla sua persona, quanto a De Luca, precisa non abbiamo bisogno di uno straniero che deve venire qui a trattarci da cretini e lui, da Santa Teresa, deve venire ad insegnarci come si fa; quanto all'attuale sindaco che ha scelto di chiedere una riconferma ai cittadini, ci si interroga come, pur non essendo, a distanza di cinque anni, riuscito a garantire i servizi minimi, abbia ancora il coraggio di ricandidarsi. Noi auspichiamo, continua, che ci siano almeno 3/4 consiglieri comunali della nostra lista. Noi abbiamo dei punti che ci stanno a cuore di cui chiediamo al nostro sindaco la realizzazione, ed in particolare: identità e cultura, ovvero, vogliamo che le persone che vivono nella zona dei torrenti abbiano una loro identità; una città a vocazione croceristica e turistica, inoltre, vogliamo la valorizzazione dei villaggi, mettendoli in rete, facendoli conoscere prima ai nostri cittadini e poi al turismo. Un altra tematica importante è la viabilità, perché non si vedono vigili per strada, inoltre abbiamo come obiettivo, restituire la cortina del porto ai messinesi e rivedere il progetto del tram, trasformandolo in metropolitana leggera. Vogliamo la rivoluzione della normalità, strade pulite, decoro. Siamo pronti per amministrare un Comune che in questi 5 anni è rimasto in balia dell’approssimazione e dell’improvvisazione.
Di fronte un parteur gremito di consiglieri: Santanco, Crisafi e Cucinotta, ex assessori regionali come Vermiglio, attivisti della politica come Pippo Rao, sono stati esposti alla presenza del candidato sindaco Dino Bramanti, sono stati presentati più nel dettaglio i progetti che questa coalizione vuole portare avanti.
sabato 14 aprile 2018

Marilena Faranda

    Vai a pagina
    segui il meteo
    lun 23
    14°-6°
    mar 24
    13°-5°
    mer 25
    9°-7°
    gio 26
    10°-7°
    ven 27
    11°-7°