il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Convegno-dibattito organizzato da ANCE, CNA, CLAAI e SADACASA

Sabato 13 al Palacultura, “il futuro dell’edilizia… piani di sviluppo infrastrutturale. Messina 2017-2020”

Stampa
ANCE, CNA, CLAAI e SADACASA, le associazioni che rappresentano le imprese industriali ed artigiane del settore edile nella nostra provincia, organizzano il convegno-dibattito “il futuro dell’edilizia… piani di sviluppo infrastrutturale. Messina 2017-2020”, che si terrà sabato 13 maggio, a partire dalle 9.30, nella sala congressi al primo piano del Palacultura "Antonello da Messina"
 La crisi delle costruzioni dipende soprattutto dall'assenza di investimenti nelle infrastrutture che non solo condanna all'arretratezza tutto il territorio, ma ha progressivamente cancellato buona parte di un comparto fondamentale per lo sviluppo dell'economia, facendo perdere il lavoro a tantissime famiglie di operai ed imprenditori. 
 Pochi semplici dati fotografano l'andamento del settore: gli avvisi di gara in tutta la Sicilia pubblicati sulla GURS sono passati, dal 2007 al 2016, da 1.238 a 96 ( - 92,25%); gli importi dei lavori, nel medesimo periodo, da 1,3 miliardi a poco più di 142 milioni di euro ( -88,79%). Gli operai registrati alla Cassa Edile di Messina erano quasi 14.000 nel 2008 e, nell'anno passato, risultano essere circa 7.800. Quasi 6.200 famiglie senza un salario, ma anche più di 800 imprese scomparse e un calo del 55% delle ore lavorate. 
 Ecco il motivo per il quale le imprese edili messinesi attendono con ansia di sapere come ed in che tempi saranno realizzate le opere e gli interventi già previsti ed individuati sul territorio dal Patto per Messina (circa 778 milioni di euro), dal Patto per la Sicilia (circa 850 milioni di euro) e da tutti gli altri quadri di programmazione previsti in ambito comunitario, nazionale e regionale. Per questo, ANCE, CNA, CLAAI e SADACASA hanno messo in cantiere questa iniziativa pubblica, invitando tutti i sindaci ed i responsabili tecnici dei Comuni dell'Area Metropolitana di Messina, le imprese edili della provincia, gli ordini professionali, le organizzazioni sindacali di categoria, i rappresentanti delle altre associazioni imprenditoriali ed artigiane, le forze sociali e produttive, la deputazione regionale e nazionale eletta nel territorio, i cittadini, a partecipare per ascoltare i relatori, ma anche per intervenire durante il dibattito che seguirà la prima parte dell'evento. 
I lavori del convegno saranno aperti dai saluti del Presidente dell'Ance Messina Giuseppe Ricciardello e del Presidente del CNA Costruzioni Sicilia Luca Calabrese, a nome anche delle altre sigle organizzatrici del convegno (CLAAI e SADACASA). Seguiranno gli interventi dei seguenti relatori, introdotti e moderati dalla giornalista Rosaria Brancato, che tratteranno contenuti inerenti alle loro competenze o ruoli istituzionali in rapporto al tema del convegno:
  - Ing. Prof. Donato Carlea - Provveditore alle Opere Pubbliche Sicilia e Calabria - - Dott. Antonino Genovesi - Nucleo di valutazione per gli investimenti pubblici della Regione Siciliana - Ing. Sergio De Cola - Assessore Lavori Pubblici e Politiche del Territorio Comune Messina - - Dott. Maurizio Croce - Assessore Regionale Territorio ed Ambiente - Dott. Giovanni Pistorio - Assessore Regionale Infrastrutture e Trasporti 
Al termine delle relazioni, vi sarà uno spazio interamente dedicato agli invitati presenti, i quali potranno prendere la parola, interloquendo con i relatori e dando vita al dibattito che costituirà un importante momento di confronto sulle problematiche dei piani di intervento infrastrutturali nel nostro territorio.  
L'auspicio delle Associazioni organizzatrici dell'evento è che, da questa giornata di lavoro, scaturisca un quadro più chiaro delle opportunità concrete di investimento realizzabili nell'area metropolitana di Messina da oggi al 2020, ed anche un impegno, da parte delle componenti locali politiche, amministrative e sociali, per operare nell'interesse dello sviluppo del territorio, partendo dalla ripresa del comparto delle costruzioni.
mercoledì 10 maggio 2017


    Vai a pagina
    segui il meteo
    gio 19
    19°-13°
    ven 20
    19°-13°