il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Presieduta dalla consigliera Cristina Cannistrà

La VII Commissione consiliare predispone gli atti per nomina del Garante dei Diritti dell’Infanzia

Stampa
Si è riunita oggi la VII Commissione consiliare – Politiche Sociali, presieduta dalla consigliera Cristina Cannistrà, con all’ordine del giorno la proposta di deliberazione del Consiglio comunale relativa alla nomina del Garante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. “Sono state inviate numerose note sia al precedente dirigente Domenico Zaccone che all’attuale Loredana Carrara – ha dichiarato la presidente Cannistrà – e finalmente approda in Aula l’atto, che nomina la figura del Garante per l’Infanzia e per l’Adolescenza, al fine di consentirne la designazione in Consiglio comunale. Il provvedimento ha avuto esito positivo dalla Commissione e nel corso dei lavori abbiamo ascoltato in audizione i candidati che avevano partecipato al bando. Siamo particolarmente soddisfatti sia io che i colleghi della settima Commissione per il risultato raggiunto in quanto la procedura aveva subìto alcuni rallentamenti, già prima del nostro insediamento. La città adesso si doterà di una figura importante per la tutela dei minori”. 
Delle cinque domande due sono state eliminate per vizi di forma, mentre sono stati ascoltati dai componenti la settima Commissione i candidati Arcidiaco Valentina, Costantino Angelo e Costantino Giusi.
giovedì 14 marzo 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo
    sab 25
    22°-15°