il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Emesso ordine di carcerazione

Causo’ incendio rifugio del Falco a Patti che uccise sei persone

Stampa
Gli agenti di Polizia hanno eseguito stamane un’ordinanza di  carcerazione, emessa dalla Procura  di Patti, nei confronti di Mariano La Mancusa, 43 anni per incendio doloso e omicidio colposo. Nel 2007  nella frazione di San Cosimo a Patti (Me)  l’uomo appiccò un  incendio che divampò su bosco e sterpaglie propagandosi rapidamente. Le fiamme raggiunsero  contrada Litto sino l’area agrituristica nota come “Rifugio del Falco”, dove morirono sei persone ed altre 13 riportarono lesioni. Le indagini condotte dalla polizia fecero luce sui fatti e sui responsabili. L’uomo, riconosciuto colpevole con sentenza passata in giudicato, è stato trasferito presso la casa circondariale di Barcellona P.G.. Dovrà scontare la pena di  5 anni e  4 giorni di reclusione.

venerdì 9 novembre 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo