il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Discarica di rifiuti inquinanti

Enorme massa di rifiuti nel letto del torrente Zavianni

Stampa
Francavilla di Sicilia (Messina) - Le intese e persistenti  precipitazioni temporalesche di questi ultimi giorni hanno fatto riaffiorare in superficie l’enorme quantità di rifiuti di vario genere depositati negli Anni Settanta nell’ex discarica comunale esistente nella zona. A lanciare l’allarme Salvatore Sabato, presidente dell’associazione di Protezione Civile “Guardia Nazionale”,  che ha documentato fotograficamente il disastro ambientale verificatosi nelle adiacenze del centro abitato. Anche Francavilla di Sicilia ha la sua “terra dei fuochi”, ossia una zona vicina al centro abitato fortemente inquinata da rifiuti di ogni genere. Le forti piogge di questi giorni, infatti, hanno fatto  riaffiorare in superficie i rifiuti dell’ex discarica comunale di contrada Zavianni, utilizzata negli Anni Settanta.
giovedì 8 novembre 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo