il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Nonostante il rifacimento dei tre campi da tennis, Villa Dante è ancora lontana da quello che era tanti anni fa

Vaccarino e Barresi chiedono la manutenzione Parco giochi Villa Dante e riapertura campo di bocce

Stampa
Benedetto Vaccarino, Consigliere Comunale e Mario Barresi, Consigliere 3^Circoscrizione,con la seguente nota chiedono la manutenzione Parco giochi Villa Dante e riapertura campo di bocce: Nonostante il rifacimento dei tre campi da tennis, Villa Dante è ancora lontana da quello che era tanti anni fa, vero fiore all’occhiello per l’intera città. Il parco giochi per bambini è nell’abbandono più totale, prova ne sono le due altalene inutilizzabili, di cui una legata con un lucchetto e un’altra addirittura sparita nel nulla, sicuramente per mano dei soliti incivili che girano indisturbati. Altro grande e grave segno di inciviltà è l’ammasso di pneumatici abbandonati in uno dei due campi da bocce, tra l’altro chiusi da moltissimi anni, per i quali non si capisce che tipo di autorizzazione servirebbe per tenerli aperti alla fruizione degli anziani, come accadeva tempo fà. Tutto ciò premesso, i sottoscritti chiedono alle SS.LL. un intervento urgente per porre in essere una sorveglianza più efficiente della villa nelle ore diurne e soprattutto notturne; la riparazione dei giochi e l’installazione di nuovi nell’area dedicata ai bimbi; la rimozione dei pneumatici presenti da tempo in uno dei due campi da bocce; la riapertura al pubblico dei due campi di bocce.
martedì 14 agosto 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo
    mar 20
    22°-19°
    mer 21
    24°-16°
    gio 22
    22°-16°
    ven 23
    23°-14°
    sab 24
    22°-15°