il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Alberi caduti sulla carreggiata per colpa del forte vento - raffiche oltre i 75 chilometri orari

Maltempo nel Catanese, bloccata l´autostrada Messina - Catania

Stampa
Alberi caduti sulla carreggiata per colpa del forte vento - raffiche oltre i 75 chilometri orari - che stanotte 23 luglio  si è abbattuto sulla provincia di Catania e ingressi autostradali chiusi. è questa la situazione sulla A18 Catania-Messina, su cui da ore si registrano lunghe code e traffico completamente in tilt. Lo svincolo di Fiumefreddo, in direzione Catania, è chiuso per permettere l'intervento dei vigili del fuoco. Anche la viabilità alternativa al percoso autostradale (strada statale 114 nel tratto tra Fiumefreddo e Giarre) è totalmente intasata da lunghe code di veicoli. Sono numerosi i danni provocati, diverse le segnalazioni di alberi abbattuti dal forte vento che soffia nell’area jonica. Innumerevoli gli interventi dei vigili del fuoco (almeno una cinquantina quelli già espletati nel corso della prima parte della mattinata). Sull’A18, si registrano forti rallentamenti in seguito alla caduta di alcuni alberi nel tratto tra Fiumefreddo e Giarre, direzione Catania. Un albero è precipitato sopra il tetto di un camion mentre percorreva l’autostrada all’altezza di Tagliaborse, nel tratto tra Fiumefreddo e Giarre. Gli occupanti del mezzo, due giarresi che rientravano dalla Calabria sono rimasti feriti. Sono stati soccorsi dal 118 e da una squadra dei vigili del fuoco. Il conducente ha riportato un trauma commotivo, il passeggero ha riportato invece delle contusioni. I due feriti sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Acireale. A causa di questi episodi si segnalano lunghe code in direzione Catania e pesanti disagi. Al momento l’uscita consigliata per chi percorre l’A18 provenendo da Messina, è Fiumefreddo di Sicilia. A Giarre, in pieno centro, in via Carolina il vento ha abbattuto un grosso albero intralciando il traffico per diverse ore. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco. A Riposto, in via Galeano un arbusto è stato spazzato da una raffica ed è finito sulla strada bloccando il passaggio delle auto. Numerosi i pali della pubblica illuminazione precipitati al suolo per il vento a Paternò, Adrano, Mascali, Maletto e Gravina. A Misterbianco, in via Curolo, un albero è finito sul tetto di una vettura in sosta danneggiandola pesantemente. E danni, sempre a causa del forte vento anche a Palermo e provincia. Alberi caduti in via Brigata Verona, in via D’Amelio, in via Pindemonte, in via Brigata Aosta, nello svincolo per Giacalone, sullo scorrimento veloce Palermo-Sciacca. Anche un gazebo è volato in via Villagrazia di Palermo, i vigili del fuoco hanno poi  messo in sicurezza la zona. 
lunedì 23 luglio 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo
    mer 15
    30°-26°
    gio 16
    29°-25°
    ven 17
    28°-25°
    sab 18
    29°-25°
    dom 19
    28°-25°
    lun 20
    28°-22°