il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Era di Milazzo e lavorava alla Casa di Cura Cappellani

Grave incidente a Rodia, muore un motociclista

Stampa
Un centauro di 45 anni, Giovanni Maio, ha perso la vita a bordo della sua Suzuki, poco dopo le 19 lungo la SS 113 (completamente al buio), a Rodia (al km 27), dopo essersi scontrato contro un auto che pare stesse uscendo da un parcheggio privato, una Peugeot 208 con alla guida una infermiera che ha prestato i primi inutili soccorsi.
Sul posto sia i carabinieri di Castanea che gli uomini della sezione infortunistica dei vigili urbani che hanno già sentito la donna alla guida dell’auto.
Giovanni Maio era un impiegato amministrativo del gruppo Giomi, lavorava sia alla Casa di Cura Cappellani che all’ortopedico di Ganzirri, ed ogni sera tornava nella sua casa di Milazzo.
giovedì 7 dicembre 2017


    Vai a pagina
    segui il meteo