il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Degrado dei plessi scolastici e mancano soprattutto gli insegnanti

Caso di scabbia in una scuola di Lipari, allarme dei genitori

Stampa
Un caso di scabbia è stato riscontrato in una classe della scuola dell'infanzia a Lipari. Lo ha denunciato il padre di un bambino. Gli altri genitori allarmati hanno fatto sapere che non manderanno a scuola i loro figli fin quando l'edificio non sarà disinfestato.
Intanto a Vulcano alla media continua lo sciopero perché si contesta l'accorpamento delle tre classi, al Cpe di Filicudi mancano gli insegnanti, cosi' come anche ad Alicudi, e all'Istituto di Lipari c'è malumore per la "classe pollaio" di 43 studenti, tra le più numerose d'Italia.;Il recente problema sollevato dai genitori degli studenti della scuola media di Vulcano è stato segnalato anche al deputato barcellonese Alessio Villarosa che, nei giorni scorsi, si è recato nella splendida isola delle Eolie. La decisione, del Dirigente scolastico competente, di unire in un’unica classe l’intera scuola media di Vulcano genera comprensibili preoccupazioni nei genitori ed ha prodotto una protesta degli stessi e degli alunni che hanno deciso, in pratica, di scioperare e non andare più a scuola. “La carenza di organico- dice il deputato- probabilmente ha “costretto” il Dirigente scolastico a prendere questa drastica decisione, ma la richiesta dei genitori di accorpare solo due delle tre classi appare abbastanza ragionevole e meritevole di ulteriore valutazione dopo il diniego già avvenuto”.
 Casi analoghi si riscontrano anche in molte altre isole minori del territorio nazionale, per tali ragioni Villarosa sollecita il Ministro dell’Istruzione affinché che si valutino con più attenzione i problemi a cui ogni vanno incontro ogni anno i piccoli istituti scolastici.
venerdì 13 ottobre 2017

Dario Buonfiglio

    Vai a pagina
    segui il meteo
    mer 13
    16°-8°
    gio 14
    13°-7°
    ven 15
    12°-5°