il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Max Dedo per “Abc”

Crowdfunding per il progetto �Ospedali dipinti�

Stampa
A bordo della nave Elio all'interno della rassegna Onde Sonore il "Cuore Elettroacustico" di Max Dedo, uno spettacolo scatenato e ironico, per finanziare il progetto di Abc Messina (Amici dei bimbi in corsia) Ospedali dipinti. Dedo si è esibito in un repertorio originale che spazia dai brani tratti dai suoi album a cover rivisitate, con arrangiamenti in chitarra e fiati. Sul palco con lui, i suoi musicisti storici: Puccio Panettieri alla batteria e Nicola Costa alle chitarre. Un mare mix di: musica, solidarietà e bollicine, durante la serata, infatti, è stato offerto anche un bicchiere di prosecco. Il Gruppo Caronte & Tourist, come per le precedenti serate, ha raddoppiato l'incasso per donarlo alla associazione Abc Amici dei Bimbi in Corsia, la quale lo utilizzerà, per decorare la parete del corridoio del padiglione NI, reparto pediatrico di neuropsichiatria. A realizzare il murales Silvio Irilli che già dal suo studio di Torino sta lavorando al progetto e che, in passato, ne aveva realizzati altri per altri ospedali italiani. In particolare in accordo con l'associazione, che ha manifestato l'esigenza di realizzare un soggetto che fosse rassicurante, sarà realizzata l'isola del sorriso che avrà come protagonista un delfino.
Per raggiungere la somma necessaria, è stato avviato un Crowdfunding a cui si potrà contribuire tramite il sito web: www.eppela.com/ospedalidipinti.
Attualmente la somma raggiunta è di 6.016 su 5.000 previsti, altri 5.000 dovrebbero arrivare da una casa farmaceutica, ma Abc si prefigge di raggiungere altri due step di 20.000 e 30.000, per aumentare il metraggio del muro che sarà decorato. 
domenica 27 ottobre 2019

Marilena Faranda

    Vai a pagina
    segui il meteo