il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

“Dopo il tramonto“poesia di Antonio Cattino

Stampa

DOPO IL TRAMONTO

Esausti riverberi di luce
disegnano graffiti d'argento,
tutto s'adagia
in veli di seta sbiaditi,
anche il cielo e il mare
che all'incerto orizzonte
sgomenti si fondono.
Lente spumose risacche
infondono brevi note di vita
alla rena indolente,
cristallini soffusi fragorii
depositano pensieri.
Mani di brezza
accarezzano alberi
che ai tuoi sogni s’inchinano
e tu viaggi per stagioni novelle.

Antonio Cattino© Ogni diritto riservato.

(Nella foto il dipinto di Carlo Carrà "Dopo il Tramonto" 1927)

martedì 8 ottobre 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo