il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Sabato 27 e domenica 28 aprile i primi due appuntamenti

Al via la stagione dei treni storici in Sicilia

Stampa
Parte ufficialmente la stagione dei treni storici e turistici in Sicilia. Due gli appuntamenti nel prossimo fine settimana, i primi del ricco programma organizzato e promosso dall’Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana con la collaborazione della Fondazione FS e Slow Food. Sabato 27 aprile, dalla stazione di Siracusa partirà alle 9:15 il Treno degli agrumi e del miele degli Iblei. L’itinerario turistico, articolato in due giorni – con pernottamento – prevede il viaggio in treno storico fino a Noto, da dove si proseguirà in bus verso mete suggestive: l’Oasi di Vendicari, il borgo di Marzamemi, la spettacolare Isola delle Correnti e il caratteristico centro storico di Ispica, gioiello del barocco siciliano. Il treno di ritorno per Siracusa partirà dalla stazione di Ispica domenica 28 aprile alle 18:00 con arrivo alle 18:50. Non mancheranno gli attesissimi laboratori del gusto curati da Slow Food. Domenica 28 aprile, da Palermo ad Aragona Caldare viaggerà il Treno dei pani votivi e dei formaggi dell’agrigentino. Il programma prevede una giornata di escursioni in due caratteristici centri della Valle del Platani, ovvero Sant’Angelo Muxaro e San Biagio Platani dove si svolgeranno diversi laboratori del gusto a cura di Slow Food. Per maggiori dettagli sugli itinerari turistici è a disposizione il sito web visitsicily.info

I biglietti per viaggiare a bordo del Treno degli agrumi e del miele degli Iblei e del Treno dei pani votivi e dei formaggi dell’agrigentino sono in vendita nelle biglietterie e self service di stazione, agenzie di viaggio abilitate e su trenitalia.com. Sarà possibile acquistarli anche a bordo treno, senza alcuna maggiorazione di prezzo, e in relazione alla disponibilità dei posti a sedere. Informazioni dettagliate consultando la sezione “viaggi ed eventi” del sito web fondazionefs.it o le fanpage ufficiali della Fondazione FS su Facebook e Instagram

venerdì 26 aprile 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo
    ven 24
    24°-13°
    sab 25
    22°-15°