il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

L'iniziativa è stata realizzata da un input di Gaetano Giordano, RSU della Polizia Municipale

Bramanti incontra la Polizia Municipale

Stampa
Nuovo incontro, questa mattina 31 maggio, per il candidato a Sindaco del Centro destra, prof. Bramanti, che nei locali del Circolo della Polizia Municipale ha incontrato un folto gruppo di lavoratori del Corpo. L'iniziativa è stata realizzata da un input di Gaetano Giordano, RSU della Polizia Municipale e membro del Coordinamento Nazionale Dipartimento Polizia locale del CSA. All'ordine del giorno molti temi scottanti, che attanagliano da tempo il settore, un comparto con cui il candidato ha preso precisi impegni, finalizzati al supporto di un ambito nevralgico per la città, a cui restituire dignità e decoro.
Si è quindi parlato di concorsi, ricontrattualizzazioni e stabilizzazioni dei lavoratori ancora part time, di indennità e di strutture, essendo il Corpo di Polizia Municipale in sofferenza, anche sotto il profilo del parco auto e del vestiario.
 “ La Polizia Municipale deve ritornare ad essere il fiore all' occhiello della nostra città – ha dichiarato Bramanti - svolgendo un ruolo delicatissimo e dunque impegnativo, nel contrasto all'illegalità, al disordine ed alla maleducazione civica”.
I
presenti hanno avuto modo di riferire le criticità nella gestione della mobilità urbana, sempre più caotica e male organizzata, che si presenta come triste interfaccia di una città che ha bisogno di recuperare equilibrio, vivibilità e ordine. Nei programmi del futuro candidato a Sindaco dunque, l'impegno chiaro di traghettare il corpo di Polizia municipale verso livelli di maggiore efficienza, attraverso l'incremento degli strumenti a disposizione, che diano nuova forza, in linea con le esigenze della comunità. Alla fine dell'incontro, Gaetano Giordano, soddisfatto per le risposte sugli argomenti trattati, ha ringraziato il Prof. Bramanti, nell'auspicio che le condizioni lavorative degli operatori di Polizia locale, possano finalmente conoscere una nuova stagione di sviluppo e di riconoscimento delle professionalità, sempre al servizio dei concittadini.
giovedì 31 maggio 2018

Maurizio Russo

    Vai a pagina
    segui il meteo