il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Alla terza giornata del girone di andata

Vittoria degli Svincolati Milazzo sull’Orizzonte Palermo

Stampa
Milazzo.   Terza vittoria consecutiva per gli Svincolati Milazzo, che, avendo nettamente ragione al Pala Valverde sull’Orizzonte Palermo, conquistano il primo posto solitario nel campionato regionale di Serie D. Il match è iniziato con un energico primo quarto degli Svincolati, orfani di Barbera nel roster, con Sofia il primo realizzatore e successivamente una tripla di Ivkovic porta il punteggio sul 5-0 dopo i primi centoventi secondi di gioco. Dapprima il giovane De Paoli con una realizzazione da tre punti e dopo Jankovic portano gli Svincolati sull’11-0 a 6’55 dal termine della prima frazione grazie anche al notevole contributo del fuoriclasse Francesco Colosi, impiegato nel primo e nell’ultimo quarto, abile sia in fase di interdizione, sia in realizzazione. Dal canto suo il coach avversario Drigo cerca di scuotere i suoi e Scamarda comincia a realizzare i primi due punti. Il serbo Ivkovic (21 i punti finali per lui) realizza una nuova tripla per il 14-2. I ragazzi di coach Maganza proseguono con energia: Klevinskas conduce i suoi sul 22-6 a 3’00 dalla fine del periodo. Successivamente è Mobilia con cinque punti consecutivi a trainare i padroni di casa sul punteggio di 30-8, finale della prima porzione. Il secondo quarto vede una nuova tripla di Ivkovic e l’ottima vena del capitano Costantino, che con una tripla ed un’ottima penetrazione proietta gli Svincolati sul + 27. Mistretta, per i palermitani, realizza da tre cercando la reazione dei propri compagni; ma la giovane squadra palermitana poco può davanti ai «Maganza Boys» e con Francesco Colosi sugli scudi la squadra mamertina va sul 42-11 a 5’00 dal riposo lungo. Nei restanti minuti, i padroni di casa amministrano la gara andando negli spogliatoi sul punteggio di 54-21. Al rientro puntuale arriva l’ennesima tripla di Ivkovic; in seguito Sofia con un gioco da tre punti aumenterà il punteggio sul 60-22 dopo i primi due minuti. Scamarda, per l’Orizzonte, si palesa con otto punti consecutivi. Gli Svincolati sembrano accusare una flessione per il vantaggio immagazzinato, ma Maganza richiama subito i suoi ad una maggiore concentrazione. Dopo alcuni minuti di equilibrio Jankovic e Mobilia realizzano i punti, che chiudono la frazione sul 74-38. L’ultimo quarto non registra alcuna segnatura da ambo le parti nei primi tre minuti, ma sarà la star Francesco Colosi con un paio di realizzazioni consecutive ad iscriversi nuovamente a referto, mentre Jankovic colpisce per il + 39 a 4’50 dalla sirena. Ultimi minuti della gara per l’ulteriore allungo degli Svincolati, che chiudono i giochi con il punteggio finale di 92-44. A fine gara viva soddisfazione fra i locali, che mantengono tuttavia un sano realismo ed umiltà: «Una partita condotta abbastanza bene, perché iniziata col piglio giusto ed aggressivo. – ha sottolineato il play guardia Enrico Mobilia – Il nostro obiettivo sta nell’allenarci nel miglior modo possibile per ambire alla vittoria in ogni incontro, corroborando l’intento, proclamato dalla società, di vincere il campionato». «La gara è stata interpretata bene per il primo quarto, mentre nell’ultimo abbiamo dovuto riprendere vigore per l’aggressività degli avversari. – è stato il commento del pivot Nino Vento – Una squadra deve farsi rispettare da tutti gli avversari, per dare al campionato un nostro segnale di forza ed orgoglio: per fare ciò, occorre ancora lavorare molto in difesa, mentre in attacco è importante fare un gioco di squadra, poiché gli incontri devono essere giocati non avendo pietà per alcuno». Su queste prefazioni si prefigura un torneo molto interessante per gli Svincolati, chiamati nelle prossime sfide a confermare quanto di buono hanno realizzato fino a questo momento. SVINCOLATI MILAZZO- ORIZZONTE PALERMO 92 - 44 Parziali: 30-8, 51-21, 74-38 Arbitri: Beccore – Squadrito. Ufficiali di gara: Foti, De Gaetano, Lucchesi. Svincolati Milazzo Sofia 8, Ivkovic 21, Jankovic 19, Vento 2, Colosi 10, Mobilia 11, De Paoli 9, Klevinskas 5, Costantino 7, Siracusa, Gerbino. All. Maganza. Orizzonte Palermo Plano 6, Scamarda 16, Mistretta 6, Favaloro 1, Cascino, Ferrara 3, Ventimiglia A. 2, Ventimiglia L. 1, Milazzo 4, Pecoraro, Schillaci 5. All. Drigo.
lunedì 29 ottobre 2018

Foti Rodrigo

    Vai a pagina
    segui il meteo