il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Analisi e pagelle

Messina-Roccella, la forza di crederci

Stampa
Contava solo vincere. Contavano solo i tre punti per mantenere viva e accesa la fiammella di speranza che conduce a quell’obiettivo che di giornata in giornata sembra allontanarsi e farsi più complicato. Un obiettivo che nonostante tutto resta sempre lì, e bisogna inseguirlo fino all’ultimo minuto a disposizione per non avere rimpianti.  Sono sempre 8 i punti che separano il Messina di Giacomo Modica (voto 6,5) dalla zona play off. Margine che poteva certamente essere più ampio se Rosafio non si fosse inventato la rete del sorpasso sui calabresi di Giampà. Un gol liberatorio, un urlo di gioia che invita a crederci. Una vittoria di sudore e di fatica, contro una squadra, il Roccella, ben organizzata e aggressiva, dura ad arrendersi. Biancoscudati meno incisivi e brillanti rispetto alle ultime uscite, a volte poco precisi e forse anche un po’ stanchi, in virtù degli impegni ravvicinati. 

Meo  6,5  Acquista sempre più sicurezza di partita in partita. Buono il suo senso della posizione, offre ampie garanzie. Ottimo il suo intervento in avvio di gara, così come quello nella ripresa. Non può nulla sul gol del momentaneo pareggio.
Lia  6,5  La sua solita gara. Tanto sacrificio e tanta corsa. Non offre la stessa spinta offensiva intravista in altre circostanze, complice anche un Messina meno presente in zona di attacco. Buona prestazione in fase difensiva. Suo nel finale il lancio che porta Rosafio a far esplodere il Franco Scoglio.
Bruno  6,5  Prova di grande forza e tenacia. Mostra personalità provando anche alcune discese offensive nelle fasi finali. Unica distrazione di reparto la rete amaranto in avvio di ripresa.
Manetta  6,5  Match di ottimo spessore. Cresce di partita in partita. Semplicemente perfetto negli anticipi e nelle scelte di tempo sugli attaccanti avversari.
Misale  6  Da nove giorni con la squadra, viene lanciato subito dal primo minuto per la sua prima apparizione di fronte ai suoi nuovi tifosi. Cerca di mantenere sempre la posizione. Ancora da perfezionare qualche movimento per adeguarsi a pieno nei meccanismi di Modica. Lascia spazio a Cassaro (senza voto), costretto però ad uscire in anticipo per una botta. Solo pochi istanti per lui prima di lasciare il campo per Bucca (voto 6), il quale entra bene nel vivo della gara.
Cozzolino  6  Dinamicità ed equilibrio in mezzo al campo. Gara di sostanza e di grande sacrificio. A metà ripresa lascia il posto a capitan Cocuzza (voto 6), ancora lontano dalla forma migliore. Prova a pungere con un tiro dal limite che non impensierisce la retroguardia ospite.
Bossa  6  Valutazione positiva. Si prende in mano il Messina e detta i ritmi di gioco. Qualche imprecisione nella sfida di ieri, ma rappresenta sicuramente un giocatore ritrovato rispetto alla prima parte di stagione.
Balsamà  6  L’assenza di Lavrendi per squalifica porta Modica a reinventare la linea di metà campo. La scelta ricade sul giovane Balsamà che dimostra buona personalità ed ottimi spunti. Iudicelli (voto 6) prende il suo posto intorno all’ora di gioco. Una buona mezz’ora per lui.
Rosafio  7  Non una partita semplicissima per l’esterno offensivo giallorosso. Gara complessa, spazi chiusi, poche le possibilità di lasciare il segno con le sue solite giocate. Nel finale però si inventa la rete del sorpasso raccogliendo un lancio dalle retrovie e bruciando con una serpentina difensore e portiere avversari. Partecipa anche al gol di Yeboah.
Yeboah  7  Contro la tua ex squadra non è mai una passeggiata. E David lo sa bene. Match complicato, poche le occasioni da gol e partita di sacrificio in aiuto ai compagni anche in fase di non possesso. Ribadisce in rete l’unica palla a disposizione.
Ragosta  6,5  Non segna ma la sua prestazione è sicuramente importante. Fondamentale per i compagni, tanti movimenti senza palla e buon dinamismo. Suo l’assist per il vantaggio di Yeboah. Lascia il posto a Stranges (senza voto) nei minuti conclusivi.
lunedì 19 febbraio 2018

Carmelo Previti

    Vai a pagina
    segui il meteo
    lun 23
    14°-6°
    mar 24
    13°-5°
    mer 25
    9°-7°
    gio 26
    10°-7°
    ven 27
    11°-7°