il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Analisi e pagelle

Messina-Ebolitana, l´entusiasmo ritrovato

Stampa
E' un Messina completamente diverso da quello di tre settimane fa. Una squadra trasformata, un gruppo che vince e convince con prestazioni di grande spessore. Terza vittoria negli ultimi quattro incontri, quarto risultato utile consecutivo per i siciliani, ormai con mezzo piede fuori dalla zona calda della classifica. Merito della voglia e del carattere, merito di un tecnico, Giacomo Modica (voto 7), che ha saputo ridare fiducia a tutto l'ambiente e portare entusiasmo in un momento delicato. Il successo in rimonta con l'Ebolitana testimonia e conferma la crescita di questo Messina, perfetto dal punto di vista tattico, in un match interamente dominato. Ottima prova di Pezzella in mezzo al campo, Lia e Rosafio si dimostrano ancora da categoria superiore. 

Meo 6 Poche volte impegnato dagli avversari, nulla può sulla prima rete campana dopo soli tre minuti. Qualche piccola responsabilità in più sul pareggio ospite, ma la traiettoria ingannevole e lo strano rimbalzo in un terreno di gioco inzuppato d'acqua non lo aiutano di certo. 
Lia 7,5 Calciatore monumentale. L'ennesima conferma di quanto visto nelle recenti apparizioni. Sulla corsia destra è inarrestabile, il terzino sinistro bianco azzurro non lo prende mai e dai suoi piedi prendono forma i principali pericoli. E' proprio lo stesso Lia, infatti, a propiziare la rete di Pezzella e il fallo da rigore, poi trasformato da Ragosta. Buona prestazione anche in fase di copertura. 
Colombini 6 Torna in campo dal primo minuto per sostituire lo squalificato Bruno. Insieme a Manetta riesce ad arginare le poche azioni di rimessa campane. Può sicuramente migliorare in certe situazioni per acquistare maggiore sicurezza. 
Manetta 6 Avvio da incubo per il centrale biancoscudato che, tradito anche da un rimbalzo, spalanca la via della rete a De Rosa. Ma è solo una piccola defezione in una gara giocata ed interpretata con grande carattere e grinta. 
Polito 6 Si limita principalmente a garantire copertura in fase difensiva, cercando in qualche circostanza di spingersi in avanti e creare superiorità nella zona sinistra del campo. A metà ripresa lascia spazio al più fresco Cozzolino (voto 6)
Maiorano 6,5 La sua esperienza a disposizione della squadra si rivela ancora una volta un'arma in più. Generoso nei recuperi in mezzo al campo, si dimostra in crescita sotto il profilo della forma fisica. Sostituito da Bossa (voto 6) a venti dal termine. 
Pezzella 7 Prende il posto di Migliorini per la seconda volta consecutiva e i risultati sono convincenti. Conferma i progressi dopo la buona prova di Ercolano, portando ordine in mezzo al campo. Si regala anche un gol che sa di liberazione. 
Lavrendi 6,5 Altra gara di grande sacrificio per la mezz'ala calabrese. Si inserisce, quando può, nelle azioni di attacco e porta ordine in mezzo recuperando tanti palloni. 
Rosafio 7,5 Migliore in campo con Lia. Sul versante destro del campo fanno quello che vogliono, complice un'intesa che cresce di giornata in giornata. Sua la rete del momentaneo 1-1, si rende insidioso in più di una circostanza, seminando letteralmente il panico nella retroguardia della compagine di Pepe. 
Mascari 6 Impiegato ancora una volta nel ruolo di punta centrale nel tridente offensivo, prova a divincolarsi come può dalla morsa dei difensori campani. Ha notevoli margini di miglioramento. Nel finale lascia il posto a Tricamo (senza voto). 
Cocuzza 6 Spreca troppo davanti alla porta in più di un'occasione, sia nel primo che nel secondo tempo. Prestazione comunque positiva, condita dalla giusta cattiveria agonistica e da grande voglia. Lucido nel servire due assist al bacio per gli inserimenti di Rosafio che tagliava alle spalle della difesa. Ragosta (voto 6,5) lo sostituisce a metà ripresa. E' suo il gol vittoria dagli undici metri che stende definitivamente l'Ebolitana.
lunedì 20 novembre 2017

Carmelo Previti

    Vai a pagina
    segui il meteo
    lun 23
    14°-6°
    mar 24
    13°-5°
    mer 25
    9°-7°
    gio 26
    10°-7°
    ven 27
    11°-7°