il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Storicamente, i derby più sentiti in Sicilia hanno riguardato Palermo, Messina e Catania

Derby calcistici in Sicilia che hanno fatto la storia della Serie A

Stampa
Bandiere, striscioni e l’entusiasmo delle tifoserie hanno da sempre impreziosito l’ambiente degli stadi siciliani. Dalle massime competizioni a quelle inferiori, l’atmosfera degli stadi in Sicilia ha sempre regalato emozioni uniche ai suoi spettatori, dal Barbera, che nel novembre scorso ha accolto la Nazionale di Mancini che ha vinto  l’ultima sfida per le qualificazioni agli Euro 2020 riportando un risultato storico contro l’Armenia, al San Filippo di Messina. 

 
 Storicamente, i derby più sentiti in Sicilia hanno riguardato Palermo, Messina e Catania, le tre squadre che fra tutte le altre hanno militato maggiormente tra Serie A e Serie B. 

Tutti e tre i derby sono stati disputati per la prima ed unica volta dall’istituzione della Serie A nel corso della stagione 2006-2007. Attualmente, il Catania del tecnico Lucarelli è in Serie C, mentre il Palermo di Pergolizzi e il Messina (la guida di quest'ultima dal novembre scorso è  stata affidata al tecnico Karel Zeman) giocano in Serie D.

 Il primo derby fu disputato il 18 aprile del 1901 tra Palermo e Messina, in un’amichevole che si concluse con la vittoria dei palermitani per tre reti a una. Le prime sfide tra queste due squadre siciliane in Serie A si sono disputate soltanto a partire dalla stagione 2004-2005, con la vittoria in casa dei palermitani per due reti a una ed un pareggio a Messina. L’ultimo derby in serie A tra Messina e Palermo risale alla stagione 2006-2007.

 Quell’anno, dopo la sconfitta contro il club rosanero all’andata per due reti a una, il Messina riuscì a rimontare il risultato nella gara di ritorno, vincendo per due reti a zero. In quella stagione, anche altri derby lasciarono col fiato sospeso, come quello tra Roma e Lazio, che all’andata si concluse con un secco 3-0 a favore dei biancocelesti, confermando ancora una volta come il derby capitolino riservi sorpresa e spettacolo in Serie A. 
 L'andata quest'anno è finita senza vincitori né sconfitti, il ritorno previsto per il 26 gennaio sembra destinato a dare spettacolo per gli operatori di settore , con una Lazio favorita dopo dieci vittorie consecutive e una Roma che deve rimettere insieme i pezzi dopo l'amara sconfitta contro la Juventus.
 Per quanto riguarda uno dei derby più sentiti nella regione, quello tra Catania e Palermo, la prima sfida in Serie A risale al 16 settembre 1961 al Cibali, terminata con un pareggio. Il Catania incontrò il Palermo per la prima volta nel 1910 in occasione della Coppa Lipton, quando ambedue le squadre avevano denominazioni differenti, rispettivamente Unione Sportiva Catanese e Palermo Foot-Ball Club. In campionato, invece, il primo incontro risale al 1936 in Serie B, conclusosi con un pareggio per 1-1. Il club rossoazzurro, tra tutti, è quello che ha disputato il maggior numero di derby in Serie A, contandone 18, di cui cinque vinti dal Palermo, sei a favore dei rossoazzurri e ben sette terminati in pareggio. 

 Tra Messina e Catania, invece, la prima sfida si disputò per la prima volta nel 1920, in occasione della Coppa Federale. Le due squadre scesero in campo circa un decennio più tardi nella prima divisione nel corso della stagione 1930-1931, ovvero la Serie C dell’epoca. 

Nel corso degli anni, il derby è stato disputato anche in altre divisioni, come Serie B e Serie A. In massima serie, Il Catania incontrò per la prima volta il Messina nella stagione 1963-1964, con una gara d’andata terminata a favore del club rossoazzurro per due reti a zero, mentre la sfida di ritorno terminò senza vincitori né sconfitti. 

 Tra i vari derby siciliani, sono da annoverare anche le sfide tra Palermo e Acireale, disputate in Serie B dal 1993 al 1995. Il club rossoazzurro, invece, ha incontrato i siracusani, con cui c’è da sempre stata una forte rivalità, per ben otto volte nella serie cadetta. 

La prima sfida risale alla stagione 1949-1950, mentre le altre sono state disputate tra Serie C e Coppa Italia. Il derby tra Catania e Trapani, invece, si è giocato una volta soltanto nella stagione 2014-2015 in Serie B, concluso con un pareggio in casa del Trapani ed una vittoria dei rossoazzurri al Massimino. Anche il club rosanero ha incontrato i trapanesi solo due volte in campionato, ovvero in Serie C2 nella stagione 1987-1988, ed in Serie B tra il 2013 ed il 2014 con la vittoria del Palermo sia all’andata che al ritorno.
venerdì 17 gennaio 2020


    Vai a pagina
    segui il meteo