il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Negli ultimi due giorni di competizione ancora protagonisti i peloritani

Cala il sipario sull’edizione 2019 dei Campionati Italiani di categoria di tennistavolo, disputati a Riccione

Stampa
Antonino Amato, neo Campione d’Italia a squadre con il T.T. Top Spin Messina, conquista due medaglie di bronzo nelle gare di doppio seconda categoria. Nel maschile in coppia con Alessandro Baciocchi (T.T. A4 Verzuolo) e nel misto con Nicole Arlia (T.T. Castel Goffredo). Il riacutizzarsi di un dolore alla spalla costringe l’atleta siciliano, non senza rammarico, al ritiro dalla gara di singolo, nella quale partiva come testa di serie n. 1. Si fermano ai quarti il compagno di squadra Alessandro Di Marino, e i messinesi Marco Cappuccio (T.T. Campomaggiore Terni) battuto dal finalista Andrea Puppo (T.T. Genova) solo al quinto set, e Daniele Sabatino (T.T. Torre del Greco) eliminato dal vincitore Carlo Rossi (Marcozzi Cagliari). Oro e titolo anche per Ileana Irrera, tesserata con la formazione emiliana T.T. Cortemaggiore, vittoriosa nel doppio femminile seconda categoria con la compagna di squadra Arianna Barani. Bella prestazione del giovanissimo milazzese Costantino Cappuccio (T.T. Cortemaggiore) che conquista due medaglie di bronzo nel singolare quarta categoria e nel doppio in coppia con Giorgio Paniccia (Top Spin Frosinone). Buone notizie anche da Arezzo dove si sono svolti i Campionati Nazionali “Play The Games”, organizzati da Special Olimpycs Italia. Bottino pesante per la Pongistica Messina che torna con otto medaglie. Tre ori per Daniel Lamonica, che si aggiudica il singolo classe C, il doppio special con Massimo Girolamo e il doppio unificato con Giovanni Becattini (All Stars Arezzo). Oro anche per il dodicenne Adriano Scarcella Perino (il partecipante più giovane) nel singolo classe E, mentre Massimo Girolamo chiude con l’argento nel singolo classe A e il bronzo nel doppio unificato in coppia con il fratello Roberto.
 nella foto: paniccia, poliakova, costantino cappuccio
martedì 11 giugno 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo