il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

La sfida di ritorno delle semifinali playoff è prevista domani (venerdì 10 maggio), alle ore 18, al Palasport di Avenza di Carrara

La Top Spin si gioca a Carrara l’accesso alla finale scudetto

Stampa
 La sfida di ritorno delle semifinali playoff è prevista domani (venerdì 10 maggio), alle ore 18, al Palasport di Avenza di Carrara.Marco Rech Daldosso, Antonino Amato e Damiano Seretti, guidati dal tecnico Wang Hong Liang, saranno chiamati a cercare di completare l’opera, forti del 4-2 maturato all’andata. 
 Dopo la straordinaria affermazione dell’andata a Villa Dante, per la Top Spin Messina è tempo di affrontare in trasferta i campioni in carica dell’Apuania Carrara nella gara di ritorno delle semifinali scudetto di tennistavolo maschile. In palio ci sarà l’accesso all’ambita finale playoff che metterà in palio il titolo.
 La sfidasi giocherà domani (venerdì 10 maggio), alle ore 18, al Palasport di Avenza di Carrara. Gli artefici di una stagione esaltante, JordyPiccolin, Marco RechDaldosso, Antonino Amato e Damiano Seretti, guidati dal tecnico Wang Hong Liang (nella foto), saranno chiamati a cercare di completare l’opera, forti del 4-2 maturato venerdì scorso. Per passare il turno e ottenere una qualificazione che diventerebbe storica, la Top Spin dovrà centrare una vittoria o un pari. In caso di successo per 4-2 dei toscani, invece, tutto sarebbe deciso dal totale dei set ed eventualmente dei punti. Ogni altro tipo di vittoria favorirebbe l’Apuania Carrara. La squadra allenata da Claudio Volpi può contare sul n. 1 e sul n. 4 della classifica degli stranieri, rispettivamente il bielorusso AliaksandrKhanin e lo sloveno JanZibrat, e su Romualdo Manna. Nell’altra semifinale saranno di fronte Aon Milano Sport e A4 Verzuolo Tonoli-Scotta che, in Lombardia, ripartiranno dal 4-1 per i cuneesi dell’andata. Il presidente della Top Spin, Giorgio Quartuccio, è carico in vista dell’appuntamento decisivo: “Ho ancora negli occhi la spettacolare vittoria di venerdì scorso e la splendida cornice di pubblico a cui i ragazzi hanno regalato forti emozioni. Per superare il turno dovremomantenere la giusta concentrazione e la carica agonistica della partita di andata, cercando di conquistare subito almeno una vittoria per mettere pressione agli avversari”. La preparazione è proseguita questa settimana nel migliore dei modi.La Top Spin è alla vigilia di una sfida attesissima:”I ragazzi sono tutti in ritiro a Castel Goffredo insieme al nostro tecnico. Ho voluto che stessero insieme in questi giorni fondamentali per preparare al meglio questa partita importantissima”. E’ tanto il desiderio di centrare l’obiettivo anche per tornare a riabbracciare i propri tifosi, dopo il magnifico pubblico della gara d’andata:”Abbiamo tutti una grande voglia di disputare la prima finale scudetto della storia della Top Spin e da parte mia – ha proseguito il presidente Quartuccio -sto facendo il possibile perché questo accada. Spero che i ragazzi diano a me, a loro stessi e a tutti i tifosi, che vogliono rivivere quelle forti emozioni, questa immensa soddisfazione. Se dovesse andare male ci riproveremo il prossimo anno. Messina non si ferma, stiamo lavorando per rendere la squadra ancora più forte”.
Foto di Vincenzo Nicita Mauro 
giovedì 9 maggio 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo
    ven 24
    24°-13°
    sab 25
    22°-15°