il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Scaldano i motori i pongisti peloritani

I campionati a squadre prenderanno il via nel prossimo week-end

Stampa
Scaldano i motori i pongisti peloritani nel Torneo Regionale per ranking disputato a Messina sabato 22 e domenica 23 settembre, in vista dei campionati a squadre che prenderanno il via nel prossimo week-end.  
Doppietta della Pongistica Messina nell’over 100 vinto in finale da Dario Sabatino sul compagno di squadra Marcello Arcigli con il risultato di 3-1. Terzo posto per Mariano Trifirò (Top Spin Messina) sconfitto in semifinale da Arcigli. Ancora un successo della Pongistica Messina nel singolare over 500, concluso con l’affermazione di Luca D’Amico davanti al palermitano Antonello La Torre (T.T. Mazzola). Terzo posto per Carlo Larini fermato in semifinale proprio dal compagno di squadra e vincitore della gara, Luca D’Amico. Nell’over 1000 terzo posto per Roberto Molino (Libertas Zaccagnini Barcellona) che cede solo in semifinale all’ennese Luigi Grimaldi (Ausonia), vittorioso poi sul catanese Raimondo Alecci (Albatros Zafferana). Nel singolare over 2000 ottimo secondo posto per l’atleta della Libertas Zaccagnini, Francesco Batalardo, che perde in finale contro Gabriele Rapisarda (Top Ever Green Riposto). Ancora un terzo posto per i pongisti messinesi con Luciano Monaco (Top Spin Messina) e Riccardo Saccà (Club Pantera Rosa Rocchenere) nell’over 5000. Cresce, intanto, l’attesa per la prima giornata del campionato di A/1 maschile del Top Spin Messina che, sabato 29 con inizio alle ore 17:00, giocherà a Terni contro i sardi del Norbello con il fermo obiettivo di portare i due punti. Organico certamente rinforzato dagli innesti di Enrico Rech Daldosso e Jordy Piccolin, rispettivamente n. 4 e n. 10 della classifica nazionale, che affiancheranno i riconfermati Antonino Amato (n. 15) e Damiano Seretti (n. 8).
giovedì 27 settembre 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo