il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Conclude il torneo con 38 punti e l’ottavo posto in graduatoria

Nell’ultima giornata, il Messina Volley si impone 3-0 sul Grotte di Castellana

Stampa
Fra le mura amiche del “PalaRescifina” il Messina Volley conclude questa stagione di Serie B2F/I con un 3-0 sul Grotte di Castellana Bari. La compagine pugliese di mister Ciliberti arriva nella città in riva allo Stretto imbottita di giovani visto che ormai, come del resto le peloritana, si trova in un posto in classifica ormai delineato. Anche mister Danilo Cacopardo durante la partita dà spazio ad atlete che hanno giocato di meno in campionato. La cronaca della partita si può riassumere con le giallo-blu avanti dall’inizio a dettare il ritmo e concludere a proprio favore tutti e tre i set rispettivamente per 25-8, 25-3 e 25-5.
In cabina di regia a smistare i palloni si è distinta la giovane Michela Laganà (8). Sempre mettendo in evidenza la linea verde delle peloritane, si sottolinea la prestazione di Francesca Cannizzaro (10) e l’esordio di Martina Marra (4).
Il Messina Volley dunque conclude questo torneo con 38 punti e l’ottavo posto in graduatoria.
Il tabellino della gara:
Messina Volley – Grotte di Castellana 3-0 (25-8; 25-3; 25-5) Messina Volley: Marra 4, Lestini 6, Mondello, Laganà (8), Polito 1, Nielsen 20, Cannizzaro 10, Donato (Cap.), Caenazza (10), Scimone (2), Maccarrone (Lib. 1), Biancuzzo (Lib. 2). All. Cacopardo
Grotte di Castellana: Taccone (Cap.) 1, Mastronardi, Spinosa, Benedetto, Pinto, Totaro 1, D’Aprile 1, Lippolis 1. All. Cilibeti.
Arbitri: Galletti e Lentini di Catania.
domenica 6 maggio 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo