il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Settima vittoria consecutiva casalinga

Il PalaTorre festeggia ancora: la Cestistica batte Marsala

Stampa
 Settima vittoria consecutiva casalinga per la Confezioni Corpina Torrenova, che al PalaTorre riprende il cammino in campionato battendo la Nuova Pallacanestro Marsala per 91-64.
Una gara in cui le Aquile sono scappate a cavallo dell’intervallo e con una buona prestazione difensiva hanno limitato gli ospiti ad appena 62 punti segnati. Buona la prestazione offensiva, con 4 uomini in doppia cifra al termine della contesa: Dragunas (26 punti), Busco (22), Albana (16) e Pizzuto (11). Confezioni Corpina Torrenova – Nuova Pall. Marsala 91-64(20-10, 46-34, 69-48) Confezioni Corpina Torrenova: Scarlata 6, Albana 16, Micale 4, Dragunas 26, Pizzuto 11, Arto 3, Busco 22, Spirito, Scarmatto 1, Serafino 2, Filippino, Galipò S. Coach: Bacilleri Nuova Pall. Marsala: Kammoun 2, Cucchiara, Pizzo 22, Archittetto, Montalbano, Frisella M. 18, Frisella P. 4, Scirè, Marrone, Maggio 8, Baseggio 6, Licari 3. Coach: Grillo è Dragunas nel primo parziale ad indicare la strada ai padroni di casa. Il lituano, con Scarlata, crea scompiglio nella difesa di Marsala e porta a +10 (20-10) al primo mini intervallo la Cestistica. Per i palermitani è il solo Pizzo a tenere in scia i suoi. Busco per Torrenova firma 5 punti in fila nel secondo quarto, poi Dragunas lo imita ed al 13’ è 28-14 con timeout di coach Grillo. Alla gara si iscrive anche il neo arrivato Pizzuto, con due triple consecutive che danno il +18 (36-18) mentre Baseggio e Pizzo provano a limitare i danni per gli ospiti. La Aquile continuano a trovare la retina con Serafino e Busco, dall’altra parte è sempre Pizzo a martellare la retina, così all’intervallo lungo è 46-34. Il secondo tempo è riaperto dalla fisicità dei lunghi della Cestistica, che segnano ed aprono il campo consentendo a Busco di piazzare la bomba del +20 (54-34) al 22’. Torrenova difende bene producendo tante palle recuperate che si trasformano in transizioni facili messi a segno con Micale, Arto ed ancora Busco, scappando al +27 (67-40) a 120” dalla fine del terzo quarto. Marsala si aggrappa a Frisella ed al solito Pizzo, ricucendo qualche punto ed andando all’ultimo mini riposo sul 69-48. Albana e Dragunas aprono l’ultimo parziale con tre triple consecutive poi la squadra di coach Bacilleri amministra gli ultimi tentativi ospiti di rientrare in partita portando a casa la vittoria
domenica 11 febbraio 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo
    mer 19
    28°-25°
    gio 20
    28°-22°
    ven 21
    30°-25°
    sab 22
    30°-26°
    dom 23
    29°-25°