il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Si registra la prima sconfitta casalinga

Sconfitta casalinga per il Messina Volley contro il Pro V.Team Modica ‘75

Stampa
 Alla decima giornata si registra la prima sconfitta casalinga del Messina Volley contro il Pro V.Team Modica ’75 per 3-1.
La squadra di mister Scavino si presenta al “PalaRescifina” molto determinata con Scirè in evidenza come top scorer con 23 palle a terra.
Purtroppo capitan Donato e compagne, che in un primo tempo pareggiano il primo set vinto dalle iblee, cedono nel terzo e non riescono ad aggiudicarsi il quarto set che gli avrebbe consentito di raggiungere il tie-break. Il primo set parte equilibrato con le ospiti capaci di portarsi avanti con il massimo vantaggio di +4. Le due bande giallo-blu Marcela Nielsen e Monica Lestini non ci stanno e riportano il parziale in parità (13 pari). Comincia un batti e ribatti con le ospiti più leste ad aggiudicarsi l’intera posta in palio (23-25). Il secondo set sembra sorridere alle ragazze di coach Cacopardo che piazzano un vantaggio di +6 (7-1). Comincia un elastico con il Messina Volley sempre in vantaggio sino al 14 pari conquistato da capitan Di Emanuele e compagne. Di nuovo giallo-blu avanti con le ospiti sempre a pareggiare fino al 19 pari. Lestini e Nielsen portano a +2 le locali (22-20) e Daniela Polito sigla il 24-22 che traghetta il set appannaggio del Messina Volley (25-22). Il Terzo comincia con le ospiti avanti e capaci di raggiungere il vantaggio di +8 (13-21), per poi aggiudicarsi il parziale con +12 grazie al punto di Scirè (13-25).
Nel quarto set il Messina Volley cerca quella reazione che gli avrebbe consentito di raggiungere il pari dei set, ma le ospiti si portano subito avanti di tre punti (1-4). Le locali raddrizzano il parziale (10 pari), ma le ospiti si portano a +5 (16-21), vantaggio che gli consente di chiudere la partita grazie al punto di Brioli (20-25). Questo stop purtroppo allontana il Messina Volley dalla battistrada Cofer Lamezia adesso a 27 punti, con in seconda posizione l’Ekuba Palmi a 23. Seguono ben quattro squadre a quota 20 punti: Messina Volley, Pallavolo Cerignola, Pro V.Team Modica ’75 e Villa Zuccaro Santa Teresa. Alla ripresa del campionato il 7 gennaio le atlete di coach Cacopardo incontreranno in trasferta l’Ekuba Palmi.
Ecco le parole di mister Cacopardo a fine gara: “Era una partita che dovevamo vincere, soprattutto dopo Santa Teresa. Bisogna dare merito agli avversari che hanno avuto la determinazione giusta per aggiudicarsi il match. Adesso ci concentreremo su di noi e cercheremo di reagire a questa sconfitta”.
 Messina Volley – Pro V.Team Modica ’75 1-3 (23-25; 25-22; 13-25; 20-25)
Messina Volley: Marra, Criscuolo 1, Lestini 17, Mondello, Laganà, Polito 6, Nielsen 22, Cannizzaro, Donato (Cap.) 1, Carnazza, Scimone 9, Rando (Lib. 1), Biancuzzo (Lib. 2). All. Cacopardo.
 
Pro V.Team Modica ’75: Ferro, Licitra, Buttarini, Pirrone 20, Di Emanuele (Cap.) 8, Scirè 23, Bachini, Pagano 5, Caruso 16, Brioli 5, Ferrantello (Lib.). All. Scavino.
lunedì 18 dicembre 2017


    Vai a pagina
    segui il meteo