il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Nel prossimo fine settimana si disputerà a Terni il secondo torneo nazionale predeterminato giovanile

Non brillano le peloritane nella penultima giornata di andata dei campionati a squadre

Stampa
Non brillano le peloritane nella penultima giornata di andata dei campionati a squadre di tennistavolo, giocata nel week-end.
 Nel campionato di serie B/1, la Pongistica Messina (Arcigli, Pillera, La Torre) perde 5-1 in casa del forte T.T. Cava. Punto della bandiera di Pillera sul campano Izzo. Stesso risultato per il T.T. Top Spin (Sofia, G. Zaccone, Trifirò), sconfitto sul terreno della capolista T.T. Cristofaro di Casamassima (BA).
E’ Sofia a centrare l’unico successo del sodalizio del tecnico Wang contro Pellegrini.
Perde anche in B/2 il T.T. Top Spin (Quartuccio, S. Zaccone, Rampello), che cede in trasferta al T.T. Castrovillari. Acuto di Quartuccio che supera Perri e Corrado.
Nel girone Q, torna alla vittoria la Pongistica Messina nella foto (Larini, Sidoti, L. D’Amico, Girone) che vince a Reggio Calabria contro il T.T. Amatori con il risultato di 5-3.
Con la doppietta di Larini e Girone e il punto di Sidoti la squadra del tecnico Caruso si porta al terzo posto in classifica.
Nel girone R, ottima affermazione dell’Astra Valdina (Basile, S. Caprì, Rozanova, C. D’Amico) che si aggiudica per 5-1 il match casalingo contro il Tauromenion Circolo Etneo.
 I due punti di D’Amico e Caprì e quello di Basile consentono alla formazione tirrenica di staccarsi dalla zona calda della classifica.
Nel prossimo fine settimana si disputerà a Terni il secondo torneo nazionale predeterminato giovanile.
giovedì 7 dicembre 2017


    Vai a pagina
    segui il meteo