il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Il direttore generale presenta i volti nuovi e parla del mercato condotto dalla società

Il Mondo Volley Messina batte sei colpi

Stampa
Cottone: “Allestito un bel gruppo’' Il direttore generale presenta i volti nuovi e parla del mercato condotto dalla società.
 “Siamo contenti di come ci siamo mossi nella costruzione del roster ma al contempo restiamo vigili”.
Proseguono in casa Mondo Volley Messina le ufficializzazioni degli atleti che faranno parte del roster della prima squadra maschile, impegnata nel campionato di serie C di pallavolo. Dopo avere annunciato le conferme degli elementi che nella passata stagione si sono messi in evidenza con la maglia giallorossa, la società presieduta da Luigi Billè ha rivolto le proprie attenzioni alla scelta dei volti nuovi. Si è puntato su atleti in possesso non soltanto di qualità fisiche e tecniche, ma animati da forti motivazioni e pronti a sposare senza remore il progetto del Mondo Volley. In cabina di regia mister Tricomi potrà contare su una coppia di palleggiatori completamente nuova. E’ infatti stato firmato Andrea Alaimo, ex Letojanni e Peloro Volley, e che alla “Palestra La Pira” hanno potuto apprezzare nel corso della positiva esperienza con l’Under 19 targata Mondo Libertas. Alla corte della società giallorossa approda anche Marco Grimaldi, nella passata stagione alla Zanclon, dove di fatto è cresciuto sotto il profilo pallavolistico. Altri due nuovi innesti sono quelli di Francesco e Michele D’Andrea, entrambi provenienti dalla Pallavolo Messina e fino alla scorsa stagione protagonisti in serie C con il Team Volley. Attaccante di mano, “Ciccio” ha calcato i campi della serie B2 e in serie C, dove peraltro ha giocato diverse stagioni, può incidere parecchio, anche in termini di leadership. Michele, di ruolo centrale, ha registrato una costante crescita che lo ha portato nelle ultime stagioni a guadagnare spazi sempre maggiori nel massimo torneo regionale. Reduce dalla esperienza in serie D con la Zanclon, il Mondo Volley si è assicurato i servizi del calabrese Luca Cupitò, un giovane dalle spiccate potenzialità fisiche e tecniche che studia all’Università di Messina. Particolarmente gradito a completare il capitolo arrivi quello di Mirko Lento, atleta ex Mondo Giovane. “La squadra rispetto alla passata stagione ha registrato diversi cambiamenti – ci racconta il direttore generale Marcello Cottone -. Allo zoccolo duro dei riconfermati siamo andati ad aggiungere sei elementi. Abbiamo rinnovato completamente il settore dei palleggiatori. Andrea Alaimo lo seguivamo da tempo, quest’anno si sono venute a creare le condizioni giuste per portare a termine l’operazione e sarà lui il palleggiatore titolare. Dalla Zanclon abbiamo tesserato Marco Grimaldi, un secondo alzatore che ci sta fornendo delle positive risposte in questa fase della preparazione pre-campionato. Giocheranno con noi Francesco e Michele D’Andrea. Entrambi provengono dalla Pallavolo Messina e l’anno scorso hanno disputato il torneo di serie C con la denominazione di Team Volley. Sono contentissimo di averli in squadra. Le qualità tecniche dei due ragazzi non sono in discussione ma mi piace mettere in risalto l’atteggiamento che hanno mostrato sin dal primo giorno. Si sono inseriti subito nel gruppo che mister Tricomi sta plasmando mettendosi al servizio dei compagni”. “L’arrivo di Mirko Lento dal punto di vista personale sono portato a vederlo più come un ritorno – continua il dg Cottone -: ho avuto la possibilità di conoscerlo e vederlo giocare durante la mia precedente esperienza dirigenziale al Mondo Giovane. Nella passata stagione è rimasto fermo ma quest’anno ha manifestato la volontà di indossare la maglia del Mondo Volley. Non ha avuto difficoltà a rimettersi in condizione e sono convinto che potrà darci un valido contributo in questo campionato. Luca Cupitò lo abbiamo osservato con attenzione nella sua ultima esperienza con la Zanclon. In prestito dal Volley Club Nicotera, è un ’96 che abbina alla prestanza fisica (è alto 1 metro e 94 ndc) spiccate doti di elevazione. Sicuramente è un elemento che possiede margini di miglioramento che con il lavoro in palestra sotto la guida del mister sono certo usciranno fuori. Siamo contenti del nostro operato nella costruzione del roster ma al contempo restiamo vigili sul mercato. Se dovessero venirsi a creare le condizioni giuste per un ulteriore colpo non ci tireremo indietro”. Si passa poi ad analizzare l’andamento della preparazione e le insidie di un campionato ormai alle porte. “Considerando che il gruppo è stato in gran parte rinnovato non posso che valutare in termini ampiamente positivi queste prime 4 settimane di allenamenti. Siamo riusciti a mettere a disposizione del mister Tricomi, persona di estrema professionalità con il quale siamo entrati in piena sintonia dal primo impatto nella precedente stagione, un buon gruppo, che lavora sodo in un clima di grande serenità. Ci attende una stagione lunga con ben dieci gare esterne di sabato, alcune peraltro molto impegnative anche dal punto di vista logistico ma siamo pronti e spero che il campionato ci regali delle soddisfazioni”.
domenica 8 ottobre 2017


    Vai a pagina
    segui il meteo
    mer 13
    16°-8°
    gio 14
    13°-7°
    ven 15
    12°-5°