il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Preziosa affiliazione con il Perugia: riconfermata dal presidente Giuseppe Ammirata ha formalizza

La Messana iscritta in Promozione

Stampa
  La U.S.D. Messana comunica di aver proceduto a inviare al Comitato Regionale Lnd tutta la documentazione necessaria per completare l’iscrizione al campionato di Promozione 2017/2018. “Per il terzo anno consecutivo saremo ai nastri di partenza del torneo. Siamo contenti di questo traguardo che ci consolida come realtà calcistica messinese”, ha commentato il segretario generale Rosario Sorrenti.
La società giallorossa si accinge, quindi, a iniziare il suo 51° anno consecutivo di attività sportiva dopo una stagione positiva conclusa, sul campo, al terzo posto e in semifinale play-off, ma soprattutto con il prestigioso riconoscimento della Benemerenza Sportiva della Lega Nazionale Dilettanti ricevuta lo scorso giugno a Roma. “è un motivo d’orgoglio - ha sottolineato Sorrenti - ma anche uno stimolo per continuare un percorso che, nelle nostre intenzioni, ci deve vedere protagonisti con la prima squadra, cercando sempre di migliorare, e con il settore giovanile e la scuola calcio”. Un progetto ambizioso portato avanti negli ultimi anni e valorizzato dalla preziosa affiliazione con il Perugia: accordo che, nelle scorse settimane, il presidente Giuseppe Ammirata ha formalizzato per il secondo anno consecutivo, legando così la Messana al club umbro e alla Football Academy biancorossa, per la crescita dei giovani talenti che saranno seguiti e guidati dai tecnici abilitati come Giovanni Foti, Giovanni Munagò (Uefa B) e Giuseppe Canale (Uefa C).
  1.  L’acquisizione del titolo degli Allievi Regionali è un ulteriore passo in questa direzione e permetterà così alla Messana di partecipare al campionato regionale che si va ad aggiungere agli Esordienti, Giovanissimi, Allievi Provinciali e Juniores: “Siamo soddisfatti di questa opportunità e, soprattutto, di essere una società antica e una società sana e, a tal proposito, - ha affermato il segretario del club - vogliamo ringraziare gli organi federali per la continua considerazione nei nostri confronti anche in ottica di un eventuale ripescaggio”.
  2.  Nonostante la possibilità conquistata sul campo con la partecipazione ai play-off, la Messana, seguendo un’oculata gestione sportiva, tecnica ed economica, ha escluso la possibilità di presentare - nonostante tante voci - domanda di ripescaggio in Eccellenza evitando, in un periodo particolarmente difficile, di avventurarsi in un’esperienza che andrebbe pianificata con estrema attenzione e che, anche alla luce della carenza di strutture sportive nel territorio, è resa ancora più complicata costringendo le società a ulteriori sacrifici: “L’attenzione nei nostri confronti è una dimostrazione che stiamo lavorando bene, ma senza fare il passo più lungo della gamba. Stiamo cercando di rinforzare l’organico con l’obiettivo di migliorare quanto già fatto nello scorso campionato, poi sarà il campo a giudicare”, ha concluso Sorrenti che, ribadendo che la politica della Messana è, e sarà, quella di avere un progetto che poggia su basi solide, senza spese esagerate e al di là delle proprie possibilità, auspica che si lavori insieme, anche - se necessario - con una riforma delle varie categorie, per evitare, come successo negli ultimi anni, il fallimento o il ritiro delle società falsando, di conseguenza, anche i campionati
  3. Nella foto: Giuseppe Ammirata, Santino Lo Presti, Lorenzo Arrigo e Rosario Sorrenti
mercoledì 26 luglio 2017


    Vai a pagina
    segui il meteo
    lun 21
    28°-24°
    mar 22
    31°-25°
    mer 23
    31°-25°