il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

La Santa Messa sarà celebrata alle 10.30 in Cattedrale

1 Maggio di MCL.Il Capitale Umano a servizio del lavoro, Messina verso il futuro

Stampa
Il Capitale Umano al servizio del lavoro, Messina verso il futuro. Questo è il tema al quale il Movimento Cristiano Lavoratori di Messina dedica il Primo Maggio. Festa del Lavoro, ma anche della persona, della rigenerazione e dell’inclusione.
Un momento di aggregazione e riflessione che ogni anno si ripete e che per il 2019 mette al centro il Messaggio dei Vescovi Italiani che nelle scorse settimane, attraverso una nota dedicata proprio al 1 Maggio, hanno chiesto a tutta la società di promuovere un’equa distribuzione delle risorse, di favorire l’inclusione di chi viene “scartato”, di tutelare l’ambiente e difendere il lavoro.
La giornata – spiega il Presidente Romano – è un’occasione d’incontro e riflessione per ribadire che il lavoro – libero, creativo, partecipativo e solidale – è un diritto, uno spazio di espressione della persona ma anche uno strumento per combattere la cultura dello “scarto”. 
A noi cattolici impegnati, specialmente sui temi del lavoro e dello sviluppo, prosegue Romano, corre l’obbligo di agire sommando “fatiche e competenze”– come i Vescovi scrivono – per tutelare tutti coloro i quali sono considerati scarti della società e del mondo del lavoro. Per questa ragione abbiamo deciso di dedicare questa giornata alle tante “vertenze” che travolgono il nostro territorio. Il nostro pensiero va ai lavoratori delle exProvincie, a quelli della formazione professionale, ai “lavoratori del mare” e alle loro famiglie. Sono gli esiti di un’economia che ha smesso di mettere al centro l’uomo, sono questioni che dobbiamo affrontare per traghettare Messina verso il futuro.Temi importanti che coinvolgono l’intera comunità ragion per cui su invito di MCL, oltre a una rappresentanza dei lavoratori delle aziende in crisi, parteciperanno alla Messa celebrata alle 10.30 in Cattedrale da Don Sergio Siracusano - Direttore dell'Ufficio Diocesano per i problemi sociali e il lavoro- anche i rappresentanti di ACLI, Azione Cattolica, Centro di Aiuto alla Vita, Centro internazionale studi Don Sturzo, Comunione e Liberazione, CISL, Consulta dei Laici e Ucid.
martedì 30 aprile 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo
    ven 24
    24°-13°
    sab 25
    22°-15°